Cultura e Spettacoli

Libri, Ettore Beggiato presenta “Questione veneta”

“Questione veneta. Protagonisti, documenti e testimonianze”, è questo il titolo dell’ultimo libro di Ettore Beggiato, che sarà presentato a Vicenza, domani, venerdì 15 maggio, alle 18.30 a Palazzo Trissino, in Sala Stucchi. Oltre all’autore, sarà presente anche il presidente del consiglio comunale di Vicenza, Federico Formisano. Si tratta della terza ricerca di Ettore Beggiato, fondamentalmente in forma di provocazione, dopo i precedenti volumi sugli stessi temi intitolati “1866: la grande truffa. Il plebiscito di annessione del Veneto all’Italia” e “Lissa, l’ultima vittoria della Serenissima”. La prefazione del volume, edito da Raxie Venete, è di Francesco Jori, la copertina di Marina Tauro.

libro-beggiato-questione“1866:la grande truffa” uscito nel 1999, aveva l’obiettivo di far conoscere ai Veneti una pagina così poco conosciuta della loro storia, quando nel 1866 il Veneto fu annesso all’Italia. Con “Lissa, l’ultima vittoria della Serenissima”, pubblicata nel 2012, l’autore desiderava invece far conoscere la flotta che sconfisse la marina tricolore. Questa nuova “provocazione” prende le mosse le mosse da una domanda: che cosa hanno in comune Silvio Trentin e Illuminato Checchini, Daniele Manin e Francesco Pesaro, Massimo Cacciari e Ferruccio Macola, Goffredo Parise e Domenico Pittarini, i “Serenissimi” e i partigiani di “San Marco Par Forza”?

Poco, pochissimo, è la risposta che viene data, tranne l’essere tutti espressione di quella terra che oggi si chiama Veneto, che fin dal decimo secolo avanti Cristo era abitata dai Venetkens cioè Genti venete, che subito dopo la nascita di Cristo divenne Venetia et Histria e che per 1.100 anni fu indipendente, la Serenissima Repubblica Veneta. Con questo volume Beggiato ricorda una serie di personaggi, di testimonianze, di documenti con i quali cerca di dimostrare che c’è un filo azzurro (colore nazionale veneto) che unisce i vari momenti della storia dei Veneti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button