mercoledì , 23 Giugno 2021

Vicenza e provincia cronaca

Vicenza, denunciati autori furto in sala scommesse –

Il 21 febbraio scorso alcuni malviventi avevano commesso un furto ai danni della sala scommesse “Devic Daniela”, a Vicenza. In quell’occasione erano stati rubati 4 mila euro in contanti contenunti nelle tre slot machine presenti nel locale che erano state forzate. I carabinieri, al termine delle indagini, sono risaliti agli autori del furto e hanno denunciato per furto aggravato in concorso un rumeno di 26 anni, residente in provincia di Milano, con precedenti. Quel giorno con lui c’era anche un suo connazionale di 25 anni.

Vicenza, uomo trovato in possesso di un coltello

Girava per la città con un coltello a serramanico lungo 10 centimetri e, dopo una perquisizione, è stato denunciato per porto abusivo di armi o oggetti atti a offendere. Si tratta di 52enne di Noventa Vicentina, trovato ieri mattina dai militari dell’Arma in viale Crispi.

Vicenza, denunciati tre individui con oggetti atti allo scasso

Sono state ben tre le persone denunciate per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli che tenevano nascoste in auto. Si tratta di un moldavo e due rumeni, tutti con precedenti rispettivamente di 39, 23 e 18 anni. I tre sono stati fermati dai carabinieri ieri notte, ad Altavilla Vicentina, durante un controllo mirato a contrastare i reati predatori. I militari hanno controllato l’auto in cui viaggiavano, una Volkswagen Caravelle, con targa bulgara e hanno rinvenuto vari attrezzi atti allo scasso. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità