Breaking News
Il camion militare americano ancora incastrato sotto il ponte di Campedello
Il camion militare americano ancora incastrato sotto il ponte di Campedello

Di nuovo danni da un camion al ponte di Campedello

Sembra destinato a non aver pace il sottopasso autostradale di Campedello, a Vicenza, sulla Strada Riviera Berica, praticamente la porta di accesso da sud alla città. E’ stato appena rimesso in sesto, il povero ponte, dopo che nel novembre del 2013 l’autista di un camion aveva preso male le misure e lo aveva danneggiato cercando di passarci sotto quando il suo mezzo era troppo alto. Ebbene, questa mattina, anzi questa notte dato che il sole non era ancora spuntato, è successa esattamente la stessa cosa, con la sola variante che adesso il danno lo si deve ad un mezzo militare americano, rimasto incastrato sotto il ponte e alla fine rimosso solo in tarda mattinata.

Logica conseguenza, che ha causato un corto circuito nel traffico, è la chiusura della strada della Riviera Berica, in entrambe le direzioni di marcia, e sarà chiusa come minimo fino a domani pomeriggio, sabato 9 maggio. E’ quanto hanno previsto i tecnici della Società Autostrada Brescia Padova, proprietaria dell’infrastruttura, e quelli del Comune di Vicenza, considerando la complessità delle operazioni in corso per la mettere in sicurezza il sottopasso. Si sta insomma valutando proprio in queste ore l’entità del danno e cosa fare.

Dato che stiamo parlando di un ponte autostradale, quindi se sotto il ponte passa la Riviera Berica, sopra di esso è autostrada, durante le operazioni di queste opre rimangono chiuse anche la corsia di emergenza e la corsia lenta dell’autostrada, in direzione Venezia. Le altre corsie autostradali invece rimangono aperte e percorribili, così come è regolare il transito sulla corsia verso Milan. Tutto normale anche sulla tangenziale sud di Vicenza, in entrambe le direzioni.

Tornando alla Riviera Berica, chi la percorre troverà deviazioni a Longare, Ponti di Debba, in prossimità della rotatoria di via De Nicola e in strada della Commenda. Chi proviene da Vicenza, invece, troverà indicazioni all’altezza dell’incrocio con viale dello Stadio e a Campedello. Certo, l’importante arteria di accesso a Vicenza sarà riaperta presto, almeno su una corsia con direzione di marcia a transito alternato, ma già stiamo parlando di una strada trafficata e congestionata quando tutto va bene, figuriamoci come sarà la situazione quando si verificano incidenti come questo, per altro evitabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *