Alberto Spadarotto (a destra) ed il pianista Massimo Zulpo
Alberto Spadarotto (a destra) ed il pianista Massimo Zulpo

Thiene, lezione-concerto sul Don Giovanni di Mozart

Su una delle più celebri opere della storia della musica, il Don Giovanni di Mozart, verterà il secondo appuntamento della quarta edizione di “Viaggio nell’Opera”, percorso di lezioni concerto ideato e curato dal baritono Alberto Spadarotto, in programma mercoledì 27 maggio, alle 21, all’Auditorium Fonato di Thiene. La serata è l’ideale prosecuzione della prima, al cui successo ha contribuito l’esibizione degli allievi della classe di canto lirico e del laboratorio di esercitazioni corali dell’Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene” e di alcuni giovani pianisti delle classi dei maestri Gasparella e Zulpo. Se nel corso del primo appuntamento il pubblico ha ascoltato diverse pagine, alcune delle quali assai poco frequentate, del repertorio mozartiano, il secondo incontro di mercoledì 27, sarà dedicato interamente, come si accennava, al Don Giovanni, con l’ascolto di alcune tra le pagine più belle di questo celebre capolavoro. L’ingresso è libero.

Per quanto riguarda i protagonisti dell’iniziativa, Alberto Spadarotto è diploma in canto al conservatorio di Verona. Avvicinatosi al mondo della vocalità fin da giovanissimo, collabora come corista e solista con diverse formazioni, tra cui il Coenobium Vocale diretto da Maria Dal Bianco, il Rosso Porpora Ensemble e l’Ensemble De Labyrintho diretti da Walter Testolin. Ha all’attivo numerosi concerti, in ambito sacro e profano, partecipando, fra le altre, ad alcune produzioni operistiche mozartiane tenutesi al Teatro Olimpico di Vicenza, per la direzione di Giovan Battista Rigon. Tiene lezioni concerto sull’opera per diverse associazioni ed enti locali, e laboratori di vocalità per formazioni corali. Svolge attività didattica all’Istituto Musicale Veneto “Città di Thiene”, oltre che alla scuola di musica PantaRhei di Vicenza.

Massimo Zulpo invece, diplomato in pianoforte, musica vocale da camera e in didattica della musica presso il conservatorio di Vicenza, è solista in diverse formazioni cameristiche, corali e orchestrali. Premiato in diversi concorsi pianistici nazionali, dirige il Coro Ciclamino, il Coro femminile Ladiesis e il Coro Piccole Voci di Marano Vicentino, e collabora come pianista con diverse realtà corali, tra cui la Corale Madonna dell’Olmo di Thiene. Interessato a tutti i generi musicali, ha suonato anche in gruppi rock, di musica leggera e per il pianobar, e sta approfondendoaltri linguaggi musicali come il blues, il jazz ed il gospel. E’ titolare della classe di pianoforte principale all’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità