Provinciavicenzareport

Tangenziali, svincoli chiusi a Montecchio Maggiore

Veneto Strade ha informato il Comune di Montecchio Maggiore che, nell’ambito dei lavori di costruzione della Superstrada Pedemontana Veneta, il Consorzio Sis ha chiesto di eseguire alcune opere di allargamento della Strada regionale 246 (variante o più spesso detta tangenziale di Montecchio Maggiore), strada di competenza appunto di Veneto Strade, che con un’apposita ordinanza ha acconsentito a Sis di intervenire.

Al fine di procedere alla realizzazione dei lavori per stralci, verrà interrotto il flusso del traffico sulle rampe in entrata e in uscita, con cadenza da nord a sud, in base ai tempi di cantiere. Il primo tratto dalla rotatoria di via San Clemente fino allo svincolo di via Molinetto è già stato chiuso con l’ordinanza n. 127 del 10 aprile 2015 di Veneto Strade e rimarrà interrotto per una durata prevista di 6 mesi.

Seguiranno successive ordinanze di Veneto Strade finalizzate di volta in volta alle interruzioni collegate agli altri stralci di cantiere, ma il regolare flusso del traffico lungo la tangenziale sarà sempre garantito. “Qualsiasi altra interpretazione relativa alla chiusura delle rampe di accesso della tangenziale – ha detto l’assessore alla viabilità del Comune di Montecchio maggiore Carlo Colalto – è da considerarsi non corretta. Siamo costantemente in contatto con Veneto Strade e con il Consorzio Sis, perché l’obiettivo comune é che i lavori siano terminati entro i tempi previsti e quindi siano ridotti al massimo i disagi al regolare flusso del traffico”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button