giovedì , 21 Ottobre 2021

Nord(b)Est Award 2015, premiato anche il vicentino

Nord(b)Est Award 2015, dedicato allo sviluppo internazionale delle imprese, premia la giornalista Serena Gasparoni, collaboratrice de “La Tribuna” e il team di partecipanti al Master in Business Administration di Cimba, composto da Marisa La Greca (Usa) e Alberto Rizzetto (Italia), per il progetto di consulenza realizzato per Zepa Spa, azienda del vicentino, di Pianezze, che produce piani cottura per cucine e che oggi è parte di un gruppo internazionale. Zepa, in seguito alla collaborazione con i giovani consulenti, è giunta ad un nuovo modello di business, basato su un rinnovato flusso delle attività, con l’ottimizzazione di tempi e procedure.

Ideato da CG&P, società di consulenza di Asolo, e da Cimba Italy (Consortium institute of management and business analysis), business school americana con sede a Paderno del Grappa, Nord(b)Est Award mette in relazione gli attori della scena economica: formazione, consulenza, mondo dell’informazione e il tessuto imprenditoriale. Per questo il premio si è sviluppato sui due filoni del concorso giornalistico “Storie di imprese: le Pmi nella sfida internazionale”, patrocinato da Ordine dei Giornalisti del Veneto e da Unindustria Treviso, e di premio al miglior progetto di sviluppo internazionale per una Pmi realizzato dai partecipanti all’Mba di Cimba Italy.

Dai sedici giornalisti in gara, la giuria ha identificato una rosa di tre finaliste (con Gasparoni, anche Cinzia Zuccon de “Il Giornale di Vicenza” e Romina Gobbo, freelance), valutando gli articoli in concorso in base ai criteri di originalità, capacità di evidenziare i valori dell’imprenditoria veneta e il rapporto tra aziende e territorio, offrendo uno spunto critico per una riflessione, oltre ad un apprezzamento per lo stile della scrittura. Serena Gasparoni si è aggiudicata il premio, di 1.500 Euro, con un articolo sull’azienda trevigiana Acca Kappa.

Dal corso Mba, invece, dodici manager studenti provenienti da Stati Uniti, Nigeria, Vietnam e Italia, divisi in gruppi di lavoro, hanno realizzato progetti di sviluppo internazionale assieme a Zepa Spa, Inn-flex, Altevie Technologies, Assicurazioni Generali SpA.  Come dicevamo, è stato il team La Greca-Rizzetto, consulenti di Zepa Spa, a vincere il premio in palio di 2000 euro. La valutazione della giuria di esperti ed imprenditori verteva sul grado di innovazione del progetto, sulla concretezza dei risultati per l’azienda, sulla soddisfazione del committente, su quanto il progetto ha avuto riscontri positivi nell’economia del Nordest e sulla qualità della presentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità