Bonn e Vicenza, dipendenti comunali a confronto

Sedici dipendenti del Comune di Bonn sono rimasti a Vicenza per due settimane nell’ambito di un’iniziativa organizzata dal progetto comunale Cercando il lavoro in collaborazione con Eurocultura. Oggi, a palazzo Trissino, sono stati presentati i risultati di questa esperienza. Il corso di aggiornamento, attivato dal Comune tedesco grazie a un cofinanziamento del progetto europeo Leonardo Da Vinci, aveva come obiettivo far conoscere le buone pratiche di Vicenza, individuata come potenziale partner italiano di progetti europei. E’ stata inoltre un’occasione di scambio per i dipendenti comunali vicentini, che si sono potuti confrontare con i colleghi della ex capitale tedesca.

Nelle ultime due settimane i dipendenti comunali tedeschi hanno partecipato a due tavole rotonde, una sul funzionamento della pubblica amministrazione vicentina e dei servizi offerti al cittadino, l’altra sull’attuazione della pubblica amministrazione nel Comune di Bonn. Ciò ha permesso il confronto e lo scambio delle buone pratiche di entrambi i comuni, anche grazie a due mattinate di job shadowing durante le quali i partecipanti hanno affiancato i colleghi italiani impegnati nelle medesime d’ufficio. Sono state anche organizzate visite in un asilo nido comunale, al depuratore di Casale e al teatro comunale.

All’ufficio politiche del lavoro si è svolto un incontro tecnico sulla disoccupazione e i metodi per contrastarla, nel quale sono state illustrate le buone pratiche del progetto comunale Cercando il lavoro. “E’ sempre utile – ha commentato l’assessore alle risorse economiche e alle politiche del lavoro del Comune di Vicenza, Michela Cavalieri, – uscire dai nostri confini per uno scambio di conoscenze ed esperienze. I 15 giorni di permanenza dei colleghi tedeschi sono serviti per far emergere punti di forza e debolezza utili per capire quali azioni di miglioramento mettere in campo. E’ emerso che Vicenza è una città pulita, in cui si ha la sensazione di tranquillità e sicurezza. I dipendenti comunali di Bonn hanno apprezzato competenza ed efficienza dell’ufficio turistico (Apt) oltre al progetto Cercando il lavoro. Ovviamente hanno potuto visitare la città e godere delle bellezze artistiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità