VicenzaVicenzareport

Vicenza, uomo cade dall’argine del Bacchiglione

Poteva finire in tragedia, questa notte, la caduta di un uomo dall’argine del Bacchiglione ma, fortunatamente per lui, il fiume in questo periodo ha un livello d’acqua basso.

A cadere nelle acque del fiume vicentino, poco dopo la mezzanotte, è stato un marocchino di 38 anni che probabilmente è scivolato dal muretto di Ponte degli Angeli, facendo un volo di circa 8 metri e fermandosi su una spiaggetta a ridosso dell’acqua. I vigili del fuoco di Vicenza sono intervenuti, in contrà Torretti, con tre squadre tra cui i sommozzatori e hanno subito montato una scala per raggiungere la vittima della caduta.

Il ferito è stato assistito sul posto dal personale del Suem, imbragato e assicurato a una barella sollevata dall’autoscala dei pompieri. L’uomo è stato trasportato all’ospedale San Bortolo con numerose contusioni la frattura di una gamba. I vigili del fuoco hanno concluso il loro intervento attorno all’1.30.

Il marocchino, con precedenti a suo carico, aveva un tasso alcolico molto elevato ed era ospite della Caritas. La caduta quindi sembra dovuta all’alcool che l’uomo aveva in corpo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button