Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Si riuniscono i… Montecchio d’Italia –

Simpatica e nuova iniziativa di scambio culturale, alla quale partecipano anche i Comuni di Montecchio Maggiore e Montecchio Precalcino. L’iniziativa è infatti chiara fin dal nome: “Montecchio d’Italia”. E’ dunque un sodalizio che riunisce le città e i paesi che si chiamano Montecchio, e che adesso si incontrano in un evento in Umbria. Il 16 e 17 maggio è infatti in programma una visita a Montecchio, quella in provincia di Terni, che vedrà coinvolte anche le delegazioni dei due omonimi centri della nostra provincia. L’occasione è la Fiera di San Bernardino, che si tiene nella Montecchio ternana proprio nei giorni in cui è stata organizzata la gita, che comprende anche una visita guidata alla Città di Orvieto. Durante la Fiera, si potrà assistere alla rievocazione dei mestieri antichi e alla mostra mercato in centro storico, in cui saranno esposti anche i prodotti artigianali e i prodotti tipici dei Montecchio d’Italia. Il viaggio avverrà a bordo di un pullman, che partirà da Montecchio Precalcino e farà sosta a Montecchio Maggiore. Vi sono ancora posti disponibili, e chi fosse interessato può contattare l’ufficio manifestazioni del Comune di Montecchio Maggiore allo 0444-705737, entro mercoledì 6 maggio 2015.

Si conclude il corso di organizzazione scolastica di Confindustria

Dirigenti scolastici, direttori dei servizi, docenti, sono questi i destinatari del quarto e ultimo modulo di un corso di organizzazione scolastica sperimentale organizzato da Confindustria Vicenza e dall’Associazione nazionale presidi e che si terrà giovedì 30 aprile presso la Fis, azienda chimica di Alte di Montecchio Maggiore.I nterverranno il manager Paolo Todescato e il consulente di direzione e formatore Alberto Rigato, i dirigenti scolastici Edoardo Adorno, Alberto Frizzo ed Enzo Pellizzari. nonché il delegato dell’area scuola di Confindustria Vicenza Cristian Zoppini. Si parlerà di delega avanzata, decision making e problem solving. I primi tre moduli del corso, hanno invece trattato i temi della leadership, dell’organizzazione del lavoro e della intelligenza emotiva, con un buon riscontro di partecipazione. L’obiettivo finale del progetto è quello di fare da apripista per altre esperienze analoghe, diffondendole sul territorio anche oltre l’ambito vicentino.

Montecchio Maggiore ricorda i caduti della Prima Guerra Mondiale

Montecchio Maggiore ricorda il centenario della Prima Guerra Mondiale con un evento commemorativo in onore dei caduti organizzato dall’Associazione cultori della storia delle Forze Armate, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di di Montecchio Maggiore, L’appuntamento è per sabato 2 maggio alle 10.30, nel piazzale del Duomo di S. Maria e S. Vitale. La manifestazione inizierà con la sfilata di mezzi militari storici e dei rievocatori in uniforme d’epoca. Seguiranno la cerimonia commemorativa al monumento ai caduti alla presenza delle autorità e delle associazioni d’arma e i canti dell’epoca eseguiti dal coro di San Daniele di Sovizzo e dagli alunni delle classi di quinta elementare. Alle 11,30 circa sono previsti la conclusione della cerimonia e il trasferimento presso la sede del Museo delle Forze Armate 1914-1945, in via del Lavoro 66, ove per i partecipanti ci sarà la possibilità di pranzare, previa un’offerta libera, e di visitare il Museo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button