Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Flavio Tranquillo a Vicenza per parlare di basket –

Il giornalista sportivo Flavio Tranquillo sarà a Vicenza, il 29 aprile, alle 20.30, per un incontro al Centro congressi di Confartigianato, in via Fermi, su invito della società Araceli e del tecnico Claudio Rebellato. Presenta il suo libro dal titolo “Altro tiro, altro giro, altro regalo”, un volume ricco di spunti, riflessioni e aneddoti, che parla di basket e racconta l’evoluzione dell’autore da tifoso ad amante del gioco. Tranquillo, commentatore dell’Nba su Sky, espone un modello di sportività a tutto tondo, dove concetti come il rispetto, la cultura e l’amore per la pallacanestro hanno la meglio su spettacolarizzazione, tifo e campanilismo. A fare da cornice all’incontro una mostra di divise e maglie di squadre che hanno fatto la storia della pallacanestro in Italia.

Santorso, aperte le iscrizioni alla Scuola dei beni comuni

Sono aperte a Santorso le iscrizioni alla Scuola dei beni comuni 2015, giunta quest’anno alla sua terza edizione. L’iniziativa è promossa dal Comune di Santorso assieme a comitati, gruppi, associazioni e cittadini dell’Alto vicentino, e prevede workshop e assemblee. Quest’anno la Scuola sarà anche uno spazio progettuale, dove condividere idee e proposte. Il tema scelto è quello del Distretto dell’economia solidale, con l’obiettivo di costruire una mappa dell’economia solidale e sostenibile. Preambolosarà la conferenza pubblica “Oltre i Gas, prendere la strada a Des?”, in programma il 14 maggio alle 20.30 presso la Casa del custode di Villa Rossi. Si parlerà dei limiti attuali e delle prospettive future dell’economia solidale. Il 23 maggio e il 20 giugno, invece, sono in programma due workshop , sempre alla Casa del Custode di Villa Rossi, nei quali i partecipanti approfondiranno le opportunità e le possibilità progettuali per la nascita di un distretto di economia solidale dell’Altovicentino. La partecipazione ai due workshop è su iscrizione, il programma è disponibile su questo sito. 

Bassano, la Torre civica aperta ai visitatori nei finesettimana

A partire da domani, sabato 25 aprile ,la sezione Didattica del Museo Civico di Bassano del Grappa propone un calendario di visite guidate alla Torre civica, che sarà visitabile nei pomeriggi di sabato e domenica fino alla fine di giugno. L’attrattiva principale per quanti visitano la torre del centro storico bassanese è certo quella di ammirare il panorama dalla sua sommità.. Tuttavia il viositatore ha anche la possibilità di confrontare la veduta della città di oggi, con le testimonianze della Bassano di un tempo raccontate in una serie di pannelli illustrativi. La visita guidata alla torre civica di Bassano è disponibile, preferibilmente su prenotazione, al costo di 5 euro. L’appuntamento è alle 16 alla biglietteria del Museo civico in tutti i fine settimana. Info: 0424 519904-901, info@museibassano.it.

È una pianta o un animale? Il museo di Bassano apre ai bambini

Domenica 26 aprile, a Palazzo Bonaguro, nell’ambito della manifestazione “Giardini a Bassano”, la sezione naturalistica del Museo Civico di Bassano del Grappa partecipa all’evento, nella sua sede espositiva, con una giornata tutta dedicata alle piante. I bambini dai sei ai dieci anni avranno l’occasione di partecipare al gioco a quiz “È una pianta o un animale?” trasformandosi in naturalisti che scoprono cosa distingue le piante dagli animali. L’attività didattica avrà la durata di circa un’ora, con un primo turno alle 15.30 ed un eventuale secondo turno alle 16.40, per un massimo di 20 bambini per turno. Info: 0424 519904-901, info@museibassano.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità