Breaking News

Vicenza e provincia in breve

Schio, partono le iscrizioni al trasporto scolastico – 

E’ stata anticipata al 24 aprile, a Schio, la scadenza per l’iscrizione al servizio di trasporto scolastico. Cambia dunque questo rispetto agli anni precedenti, ma anche qualcosa nelle modalità dato che la richiesta di iscrizione al servizio non dovrà più essere consegnata alle scuole ma direttamente allo Sportello comunale QUICittadino o inviata per email. Per il resto il servizio garantisce le consuete modalità e condizioni, con possibilità di accesso anche ai non residenti a Schio, nel caso di posti liberi. Il servizio è riservato agli alunni che frequentano le scuole statali dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado e che risiedono nelle zone periferiche della città indicate nella modulistica. Viene svolto secondo il calendario scolastico predisposto dalle scuole e non può essere personalizzato in base alle situazioni dei singoli alunni. Le tariffe mensili rimangono quelle in vigore e vanno da 14 a 27,90 euro al mese, a seconda delle condizioni familiari . I moduli compilati vanno consegnati allo sportello di Piazza dello Statuto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00, giovedì non stop dalle 9.00 alle 18.30. In alternativa è possibile inviare i moduli anche per posta elettronica, purché l’iscrizione sia compilata, firmata e con un documento di identità allegato, ai seguenti indirizzi: educativi@comune.schio.vi.it oppure schio.vi@cert.ip-veneto.net.

La giunta comunale di Schio incontra i quartieri

Prosegue la serie di incontri della giunta comunale di Schio nei sei quartieri cittadini.  L’argomento all’ordine del giorno di ciascun incontro è la presentazione del Bilancio 2015-2017, sia rispetto alla parte corrente che agli investimenti. Il prossimo appuntamento è in programma per domani, giovedì 9 aprile, alle 20 presso la Cripta della Chiesa di San Benedetto, per il quartiere 4 di Magrè – Monte Magrè – Liviera – Ca’ Trenta.

Torna la manifestazione “Formaggio in Villa”

Giunta alla quinta edizione, torna, dall’11 al 13 aprile a Villa Braida di Mogliano Veneto la manifestazione Formaggio in Villa, rassegna nazionale dei migliori formaggi e salumi italiani che offre l’opportunità a produttori selezionati di entrare in contatto con il mondo della ristorazione ad ampio raggio. Formaggio in Villa si propone anche di anticipare stili e tendenze enogastronomiche, pronto ad offrire il meglio ad un pubblico eterogeneo composto da appassionati, food bloggers e giornalisti accomunati dall’estrema attenzione riservata alla qualità del cibo. Nell’edizione 2015 non mancheranno i prodotti più apprezzati e conosciuti, quali l’Asiago Dop, sia fresco che stagionato, il Castelgrotta e il Brenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *