lunedì , 14 Giugno 2021

Vicenza e provincia cronaca

Barbarano, a fuoco duecento quintali di fieno –

IMG-20150420-WA0009_wmSono andati a fuoco oltre duecento quintali di rotoballe di fieno in un deposito di un’azienda agricola a Barbarano. L’incendio è divampato nella notte tra domenica e lunedì e ha coinvolto una cinquantina di rotoballe. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Lonigo che, col supporto di due autobotti di Vicenza, hanno domato il rogo evitando che le fiamme si propagassero alle altre strutture vicine. Il fuoco ha distrutto la copertura in eternit di circa 200 metri quadri. L’intervento dei pompieri si è concluso alle 8. Le cause dell’incendio non sono al momento chiare e ora degli accertamenti si stanno occupando i carabinieri.

Barbarano, auto a fuoco, conducente illesa

OLYMPUS DIGITAL CAMERAÈ rimasta fortunatamente illesa la conducente della Ford Ka che dopo aver sbattuto contro il guardrail è andata a fuoco. L’episodio è avvenuto alle 4 lungo la A31 nelle vicinanze dello svincolo di Barbarano. La ragazza di Caselle di Selvazzano, alla guida dell’auto, per cause da accertare, ha perso il controllo della macchina ed è andata a sbattere contro il guardrail. Poi le fiamme che hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Vicenza che hanno spento l’incendio. La Ford Ka è andata completamente distrutta, mentre la giovane è rimasta illesa. Sul posto, oltre i pompieri, la polizia stradale e il personale ausiliario dell’autostrada.

Vicenza, rubano gasolio e finiscono in manette 

Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso i due bosniaci arrestati in flagranza di reato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vicenza. Si tratta di Zoran Kajganic, 27 anni e Savo Duric, 34, entrambi residenti in città e con precedenti. I due, poco dopo la mezzanotte, in via Baden Powell, hanno portato via 20 litri di gasolio. Dopo aver forato con un trapano il serbatoio di un autocarro parcheggiato in quella via i bosniaci hanno rubato due taniche di gasolio e le hanno nascoste in auto, una Ford Focus. Alcune ore più tardi i militari dell’Arma li hanno arrestati e hanno recuperato la refurtiva.

Thiene, studenti trovano portafogli e lo restituiscono

Un bel gesto, soprattutto perché fatto da ragazzi, sabato a Thiene. Alcuni studenti dell’Ipsia Garbin stavano camminando in via Corradini e hanno visto un portafogli con documenti, bancomat e 222 euro in contanti. Senza alcuna esitazione i giovani hanno consegnato tutto al comando di polizia locale nordest. Il proprietario del portafogli, felice per aver recuperato l’oggetto, ha ringraziato tanto i ragazzi.

Vicenza, ladri in azione in alcuni appartamenti della città

Ladri di bici… carnivori. È proprio il caso di dirlo visto che oltre alle due ruote hanno rubato anche la carne dal congelatore. È successo in un’abitazione di via Testa, a Vicenza durante la scorsa notte. A dare l’allarme al 113 è stata la proprietaria alle 8.15 di ieri: la donna era scesa nel garage e ha notato delle zolle di terra. Insospettita ha aperto il box e ha visto che la serratura era stata forzata. A quel punto ha constatato che i ladri erano passati nella rimessa e avevano portato via una mountain bike, una city bike e le scorte di carne presenti nel freezer nella rimessa. Il figlio, che ha la camera sopra il garage, ha riferito ai poliziotti di aver sentito dei rumori durante la notte ma di non averci dato peso. Ladri in azione anche in un appartamento in via Granatieri di Sardegna, in città. Vittima del furto una famiglia moldava che ieri, alle 20.10, al ritorno a casa ha visto che la finestra era stata forzata. Qui i malviventi sono fuggiti con alcuni monili in oro e un computer portile. Anche in questo caso è intervenuta la Polizia di Stato.

Vicenza, gira nudo per il centro

Quando si sono trovati davanti un ragazzo che camminava per le vie del centro di Vicenza solo con dei calzoncini addosso sono rimasti sbigottiti, alcuni hanno anche scattato delle foto. Lo strano episodio è successo ieri mattina. Ad avvisare il 113 sono stati dei cittadini dopo aver visto un uomo, vicino al Pullman bar, togliersi i vestiti e gettarsi in acqua per fare il bagno. Il ragazzo, di circa 25 anni, ha poi lasciato a terra i vestiti e tutto bagnato è andato in centro. La famiglia è stata contatta e ha riferito che il figlio mancava da casa e non è la prima volta che si assenta senza dare notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità