Breaking News

Vicenza e provincia cronaca

Vicenza, ruba in casa ma viene scoperta –

Romina Katic
Romina Katic

Era riuscita ad entrare in un appartamento di via Boccherini, a Vicenza, rubando oggetti di valore, ma un residente l’ha vista, l’ha seguita e con l’aiuto di un uomo l’ha bloccata e consegnata alla Polizia di Stato. Ad essere arrestata una 22enne croata, Romina Katic, con precedenti per furto e probabilmente residente in un campo nomadi a Padova. Alle 16.20 di ieri la giovane è stata vista scendere dalla scale del terzo piano della palazzina per raggiungere la complice che l’aspettava nel seminterrato. Un abitante del condominio si è accorto che la donna stava scappando e, con l’aiuto di un serbo, l’ha fermata, mentre l’altra è riuscita a fuggire. Sul posto sono arrivati gli agenti delle volanti che hanno trovato la 22enne in possesso di una borsa, un sacchetto di plastica e una carta plastificata usata per forzare la porta dell’appartamento. Inoltre, nella gamba, aveva nascosto un cacciavite. I poliziotti nella borsa hanno trovato monili d’oro, bigiotteria e sei orologi per un valore complessivo di 6 mila euro.

Trissino, furto di 40 mila euro in una ditta

Ammonta a 40 mila euro il danno subito dalla “Di.Ri.Plast srl” di Trissino. Nella notte, ignoti, hanno forzato il cancello carraio e, una volta dentro, sono riusciti a portare via 20 bancali con sacchi di polietilene in grani, usato nel ciclo produttivo. A denunciare il furto subito ai carabinieri è stato il titolare della ditta, un 70enne di Cornedo Vicentino. I ladri, dopo aver messo a segno il colpo, sono fuggiti a bordo di un autocarro con semirimorchio risultato rubato nella stessa notte nella zona artigianale di Cornedo.

Camisano Vicentino, donna derubata in strada

È fuggito con un bottino di alcune migliaia di euro il malvivente che alle 14 di oggi ha aggredito una donna a Camisano Vicentino. Una 47enne titolare di un’agenzia di viaggi, è stata avvicinata da un giovane col volto parzialmente travisato che l’ha aggredita derubandola dell’incasso dei giorni precedenti. L’uomo è fuggito a bordo di un’auto.

Noventa Vicentina, denunciati per utilizzo indebito di carte di credito

Dovevano essere molto esperti in informatica i due uomini che sono riusciti ad accedere al conto Snai intestato ad una 32enne di Noventa Vicentina. I due malfattori hanno effettuato due bonifici online con i quali hanno prelevato 250 euro, somma poi accreditata su carte di credito ricaricabili a loro intestate. I carabinieri di Noventa hanno denunciato per indebito utilizzo di carte di credito, in concorso, un 52enne di Prato, con precedenti, e un 60enne di La Spezia, anch’esso con precedenti.

Vicenza, vicentino trovato con cocaina

È stato trovato in possesso di un grammo di cocaina ed è stato segnalato per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vicenza hanno trovato il 30enne di Montecchio Precalcino durante un servizio di perlustrazione in viale Roma.

Sossano, furto al supermercato

Sono fuggiti con 2 mila 500 euro in contanti e varie bottiglie di alcolici i ladri che durante la notte hanno messo a segno un furto ai danni del supermercato “T.t.b srl”, a Sossano. I malviventi dopo aver forzato la porta secondaria e la cassaforte sono riusciti ad asportare il denaro e gli alcolici. A denunciare il fatto ai militari dell’Arma di Sossano è stata la legale rappresentante della catena di supermercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *