Breaking News

Valdagno, 74enne muore spostando una betoniera

Stava caricando una betoniera su un furgone, ma il peso del macchinario lo avrebbe sbilanciato e gli sarebbe caduto addosso, schiacciandolo e uccidendolo. La tragedia si è consumata stamattina, attorno alle 10.20, in contrada Priare a Valdagno. A perdere la vita è stato Luciano Preto, 74enne valdagnese, residente in via Campassi.

La vittima, insieme ad un amico, un pensionato di 72 anni, stava facendo scendere lungo una stradina ripida una betoniera elettrica che poi doveva essere caricata su un furgoncino. La dinamica dell’incidente è ancora da stabilire nei dettagli, pare certo comunque che la discesa fosse praticamente terminata quando Preto, scivolando, è caduto per terra. Ed a quel punto la betoniera gli sarebbe finita addosso. La vittima è subito stata soccorsa dall’amico, ma le sue condizioni sono apparse subito gravissime.

L’uomo ha allertato immediatamente il 118, che gli ha ordinato di praticare un massaggio cardiaco, cosa che ha fatto per circa un quarto d’ora fino all’arrivo dell’ambulanza. I sanitari del Suem hanno praticato la rianimazione ma ormai per Luciano Preto non c’era più nulla da fare ed è morto a causa dei gravi traumi da schiacciamento.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Valdagno per ricostruire le esatte dinamiche dell’accaduto e sentire il pensionato che era con la vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *