Pedemontana.VI a Venezia per “Arsenale Aperto”

L’associazione di promozione turistica vicentina Pedemontana.Vi Turismo, sabato 25 e domenica 26 aprile, all’evento veneziano “Arsenale Aperto”. Si tratta di due giorni di apertura straordinaria, a Venezia, dell’Arsenale, che sarà liberamente visitabile dal pubblico. Un notevole richiamo dunque sia per i residenti che per i numerosi turisti che ogni giorno raggiungono il capoluogo della nostra regione. L’associazione Pedemontana.Vi ci sarà per far conoscere lo stretto legame che da secoli unisce la Repubblica di Venezia con i territori della pedemontana veneta.

Nella laguna veneziana, un ricco programma di iniziative che comprende mostre, visite guidate agli edifici in restauro, percorsi liberi, spazi di lavoro, laboratori, tornei sportivi e le attività più varie per adulti e bambini, dando la possibilità di conoscere ed esplorare uno degli spazi di recente riqualificati dal Comune di Venezia. All’interno della manifestazione l’associazione turistica vicentina testimonierà come dai boschi del Montello e del Cansiglio ma anche dell’Altopiano di Asiago, proveniva il pregiato legname utilizzato proprio in Arsenale per la costruzione delle imbarcazioni.

Altra risorsa fondamentale era costituita dai numerosi fiumi che scorrono in territorio pedemontano, in primis il Brenta ed il Piave, ma anche il torrente Astico, corsi d’acqua che permettevano il trasporto del legname fino alla laguna. Pedemontana.Vi Turismo vuole inoltre ricordare l’importanza del contributo di figure come gli zattieri o i remèri, che oggi i paesi delle vallate pedemontane fanno rivivere attraverso rievocazioni storiche: dal “Ritorno dal bosco”, di Valdastico, al “Palio delle zattere”, di Valstagna, fino alla storica fiaccolata “Calà del sasso”.

All’interno di “Arsenale aperto”, da segnalare l’inaugurazione della mostra, proprio su questi temi, dal titolo “Atelier Heritage”. La mostra  sarà visitabile nelle giornate del 25 e 26 aprile, e fino al 9 maggio, presso l’Arsenale, tesa 105.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità