giovedì , 13 Maggio 2021

Chiampo, furto sventato grazie alle telecamere

I controlli a tappeto dei carabinieri per contrastare i furti nella zona della Valchiampo danno i loro frutti, visto che ne sono stati sventati due, grazie anche ai cittadini subito pronti a segnalare movimenti e persone sospette alle forze dell’ordine. Durante la notte i militari della Compagnia di Valdagno del capitano Gandolfi, supportati dai carabinieri del Battaglione di Mestre, hanno proseguito i controlli che nei giorni scorsi avevano permesso di arrestare un rumeno protagonista di una rovinosa caduta dal secondo piano di un’abitazione per sfuggire ai controlli, costata la frattura di una gamba. tentativo furto

Nell’ambito di questi pattugliamenti nel comune di Altissimo sono stati messi in fuga due ladri che, in possesso di una torcia e coi volti travisati da un passamontagna, stavano tentando di entrare in un’abitazione. I malviventi sono stati però disturbati dalla presenza di alcuni vicini e dall’immediato arrivo di due pattuglie dei carabinieri. Un aiuto prezioso, per sventare un furto in un’abitazione a Chiampo, lo hanno dato le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno permesso ai militari dell’Arma di vedere quanto stava accadendo. In questo caso i malviventi hanno desistito dal loro intento a causa della numerosa presenza di pattuglie arrivate sul posto che da diverse notti garantiscono un servizio di prevenzione.

Al momento sono in corso indagini per identificare gli autori del gesto, fuggiti senza lasciare tracce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità