giovedì , 29 Aprile 2021

Basket, Velco sogna ma ai playoff va Torino

Non riesce alla Velco Vicenza il blitz sul campo della Fixi Piramis Torino che conquista matematicamente il pass per i playoff promozione nel campionato di serie A2 di basket femminile. Questo al termine di una partita sempre condotta in testa da Torino, ma nella quale la Velco non ha mollato sino alla fine. Risultato finale 55-48.

Loris Barbiero torna a guidare la squadra vicentina, dopo il turno di squalifica, e manda in campo l’ormai tradizionale quintetto iniziale che vede la spagnola Solè partire dalla panchina. Nel big match ad alta tensione contro Torino la Velco rompe subito il ghiacchio, con un assist di Pieropan e due punti vicino a canestro di Scaramuzza, ma poi la tripla di Quarta (migliore in campo alla fine con 21 punti e 6 rimbalzi) fa scaldare i motori alla Piramis.

Pieropan e Martelliano rispondono con altre due conclusioni a segno dai 6 e 75, ma l’avvio dai ritmi alti sorride a Torino: è 14-8 dopo 5’ per le padrone di casa che poi chiudono sul +8 alla prima sirena. Prova a dare la scossa Camazzola in avvio di secondo periodo, ma Torino non perde colpi trascinata da Quarta (già in doppia cifra all’intervallo) e a metà gara guarda dall’alto sul 33-25.

Al rientro dagli spogliatoi capitan Benko suona la carica in attacco andando a conquistarsi falli vicino a canestro e concretizzando con precisione dalla lunetta (chiuderà con 7/8), ma le padrone di casa scappano e arrivano a toccare il +13. A quel punto l’orgoglio Velco esce allo scoperto: in avvio di ultimo quarto in tre minuti la squadra biancorossa dimezza lo svantaggio, spinta da una tripla di Scaramuzza, ma è ancora una scatenata Quarta con quattro punti di fila a freddare la rimonta vicentina e riportare il vantaggio torinese in doppia cifra.

Però, come dimostrato in più occasioni durante la stagione, la Velco non molla fino alla fine e riesce a tornare a -4 a due minuti dalla termine, grazie a un’altra tripla a segno di Pieropan. Torino però stringe i denti e azzanna la vittoria sul 55-48 finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità