mercoledì , 28 Aprile 2021

Vicenza e provincia in breve

Lega Nord: “Gli studi di settore sono killer delle partite Iva” –

“Gli studi di settore, con la crisi, sono diventati arma di distruzione di massa delle partite Iva, vanno cancellati. Il sistema è da rivoluzionare”. A dirlo, nell’aula di Montecitorio, questo pomeriggio, è stato il deputato Filippo Busin, capogruppo in commissione Finanze, presentando la mozione della Lega Nord per la sospensione dell’attuale strumento di accertamento fiscale. “Gli studi di settore non tengono conto delle condizioni drammatiche in cui le nostre imprese operano, da 7 anni a questa parte. Questo paese è l’unico del G7 a non aver recuperato il PIL pre-crisi (rispetto al 2008 siamo ‘sotto’ dell’8%). Dal 2008 al 2012 le aziende che hanno adeguato i loro ricavi si sono dimezzate, altre migliaia sono state strozzinate da questo sistema. Nel 2013 la Corte dei conti, nella sua relazione sul rendiconto dello Stato, ha testimoniato la perdita di efficacia degli studi di settore”. Busin ha quindi sollecitato il governo a “liberare imprese e professionisti da questo strumento di vessazione, nel nome e per conto delle migliaia di imprenditori che da anni sono messe in crisi – o hanno chiuso – per colpa dello stato”.

Vicenza, una iniziativa per la prevenzione della ludopatia

Si terrà domani a Vicenza, dalle 15 alle 18, presso l’aula magna dell’Istituto Montagna, un incontro di formazione e sensibilizzazione al fenomeno della dipendenza dal gioco d’azzardo come primo intervento di prevenzione alla ludopatia. L’iniziativa, ad ingresso libero, è rivolta a tutti i docenti degli istituti scolastici di ogni ordine e grado della provincia di Vicenza. L’incontro sarà guidato in modalità interattiva da Taxi 1729, un team di matematici che in modo anche ludico offriranno spunti per affrontare da un punto di vista didattico il tema del gioco d’azzardo. Taxi 1729 è già stato presente, a Vicenza, all’inizio dell’anno scolastico con conferenze spettacolo rivolte agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e alla cittadinanza. L’incontro è una delle iniziative promosse da Comune di Vicenza, Sert, Ulss 6 Vicenza, Ufficio scolastico territoriale di Vicenza, Caritas e Nuova Vita, all’interno di un più ampio progetto finanziato dalla Conferenza dei sindaci dell’Ulss 6. Ai partecipanti sarà rilasciato attestato di presenza.

“Genitori e senso di colpa”, un incontro a Vicenza

Il senso di colpa fa parte dell’essere genitori, è ciò che rende una madre e un padre sensibili e responsabili nei confronti dei propri figli. Tuttavia spesso il sentirsi in colpa a volte non aiuta i genitori a svolgere adeguatamente il loro ruolo educativo, a stabilire limiti e regole, a far osservare la disciplina. Quante volte i genitori rinunciano al proprio tempo libero, ad interessi e hobby per dedicarsi esclusivamente ai figli, proprio per riparare al senso di colpa? Ma in questo modo aumenta la frustrazione per la mancanza di spazi, intimità e soddisfazioni personali, slegati dal ruolo di genitore: non sanno più occuparsi di se stessi e, alla fine, non sanno occuparsi adeguatamente dei figli. Di questi temi si parlerà a Vicenza giovedì 5 marzo alle 20.30 alla Casa Materna di Longara in via Riviera Berica 631 (ingresso da via Cipro 16). L’incontro è organizzato dalla cooperativa Alinsieme che gestisce il centro giovanile in Riviera Berica. Conduce la psicologa e psicoterapeuta Natalia Sorrentino.

Corso base di disegno e creatività a Vicenza

Prende il via a Vicenza, lunedì 9 marzo, un corso base di disegno e creatività  intitolato “Crea!” organizzato dal circolo ricreativo Montegrappa e dall’associazione Postumia in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione. L’iniziativa si terrà dalle 16 alle 18 nella sede del Centro civico Circoscrizione 4 di via Turra 70 con il seguente calendario: lunedì 9, mercoledì 11 e lunedì 16 marzo “animali”; mercoledì 18 marzo “fiori e paesaggi” ed infine, lunedì 23 marzo, si concluderà con la creazione di un biglietto augurale per Pasqua. Gli interessati dovranno essere attrezzati di matita HB 2, gomma, fogli da disegno formato A4, matite colorate e penna biro o pennarello fino di colore nero. L’ingresso è libero fino a un massimo di quindici partecipanti. Per informazioni e iscrizioni: telefono 0444 22740, email: circoscrizione4@comune.vicenza.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità