Breaking News

Vicenza, pronta pista ciclabile di Viale Bacchiglione

Si sono conclusi nei tempi previsti, a Vicenza, i lavori di realizzazione della nuova pista ciclabile in viale Bacchiglione e in un tratto di contra’ della Misericordia, fino a via Fra’ Paolo Sarpi, iniziati a fine gennaio.  La nuova pista consente di migliorare la mobilità ciclabile nel quartiere, grazie all’ampliamento della rete dei percorsi per le due ruote. Viale Bacchiglione è stato inoltre messo in sicurezza idraulica grazie alla costruzione di un muretto di contenimento per le piene del fiume, come concordato con il Genio civile. Infine, è stata sistemata la segnaletica ed è stato risanato il porfido di Ponte Novo.

Nel tratto di contra’ della Misericordia che va da contra’ Ponte Novo a via Fra’ Paolo Sarpi, accanto al marciapiede. è stata invece realizzata una corsia ciclabile monodirezionale, delimitata da segnaletica orizzontale e transenne fisse, per consentire alle biciclette di percorrere il senso unico in sicurezza, anche se in direzione opposta al senso di marcia veicolare.  In viale Bacchiglione la pista ciclabile è bidirezionale, separata dalla corsia delle auto da un muretto di contenimento, mentre in prossimità dell’incrocio con viale D’Alviano è stato realizzato un attraversamento ciclopedonale a raso per consentire ai ciclisti di raggiungere il marciapiede sul lato opposto, che sarà reso percorribile anche dalle biciclette fino all’altezza di via Alfieri.  L’intervento è costato in tutto 40 mila euro, nell’ambito dei fondi Prusst.

“Con questa operazione – ha commentato l’assessore alla progettazione e sostenibilità urbana, Antonio Dalla Pozza, – aggiungiamo alla rete ciclabile cittadina un nuovo tratto di 325 metri che consentirà di raggiungere il centro storico sia dalla zona del quartiere Italia sia, a breve, dalla pista ciclabile di viale Trente. La nuova pista di viale Bacchiglione funzionerà anche da percorso protetto per chi accompagna in bicicletta i bambini alla vicina scuola dell’infanzia Malfermoni, in contra’ della Misericordia”.  La realizzazione del muretto di difesa idraulica ha causato la perdita di alcuni posti auto, ma non dovrebbe essere un problema data la grande disponibilità di parcheggio lungo le vie adiacenti e al vicino parcheggio Fogazzaro.

Dal 23 marzo sarà peraltro introdotta l’inversione del senso di marcia di viale Bacchiglione verso viale D’Alviano, proprio per migliorare l’uscita dal parcheggio, evitando l’attraversamento del quartiere di San Marco.  In viale D’Alviano sarà comunque mantenuto l’ingresso al quartiere di San Marco da via Sarpi e da via Pajello. Nuovi attraversamenti pedonali e alcune altre modifiche alla circolazione stradale completeranno gli interventi di miglioramento della circolazione nel quartiere. In particolare saranno invertiti i sensi di marcia di via Vico, di via Galilei, nel tratto da via Fra’ Paolo Sarpi a via Volta, e introdotto il doppio senso di marcia in via Volta, nel tratto tra viale Bacchiglione e via Galilei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *