Breaking News

Vicenza, musica e non solo nel Concerto di Pasqua

Interessante concerto pasquale, sabato 28 marzo, a Vicenza. Si terrà alle 20.45, nel Tempio di Santa Corona, proposto dall’associazione culturale Concetto Armonico con il patrocinio del Comune di Vicenza. Il concerto ripercorre i punti salienti della passione e morte di Gesù, e lo fa non tanto come una tradizionale proposta di musiche sacre in un luogo di culto, quanto piuttosto come un collage artistico che spazia dalla pittura, alla lettura e alla musica. Un percorso di riflessione dunque, visivo ed uditivo, che ripercorre il cammino della Croce, simbolo della settimana che prepara alla Pasqua. La narrazione della passione e della morte attraverso pittori come Caravaggio, Jacopo Bassano e Luca Giordano, ed ancora un accrescimento del pathos attraverso la recitazione di letture di Giovanni Papini, passando all’esecuzione musicale di brani di Pergolesi, Faurè e Mozart.

Il vasto programma verrà eseguito dalla soprano Lucia Sartori, dall’Orchestra Giovanile Vicentina, diretta da Michele Sguotti e Mariano Doria, dalla storica dell’arte Valentina Casarotto, e con la voce narrante di Stefania Carlesso. C’è grande attesa soprattutto per i giovani dell’Orchestra Giovanile Vicentina, che già a Natale hanno collaborato con l’associazione Concetto Armonico nel Santuario di Monte Berico, ottenendo consenso da parte del pubblico proprio per il loro entusiasmo.

Il baritono, e presidente di Concetto Armonico, Andrea Castello, si dice “entusiasta di questa proposta, pensata proprio per la città di Vicenza, che sente spesso il desiderio di nuovi stimolo e programmi. La musica – continua Castello – anche in questo caso unisce, non solo per quanto riguarda le collaborazioni con i vari artisti, ma anche unendo tre diverse espressioni artistiche”. L’ingresso al concerto è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *