Breaking News

Vicenza, in arrivo 5 nuovi autobus a metano

Cinque nuovi autobus a metano entreranno presto a far parte della flotta del trasporto pubblico locale di Vicenza, con vantaggi in termini di qualità dell’aria, abbattimento del rumore e comfort per i passeggeri. L’assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza ha infatti annunciato che, in seguito al programma di riparto dei 10 milioni di euro destinati per il 2014 dalla Regione Veneto alle città capoluogo per il rinnovo del parco veicolare pubblico, Vicenza ha ottenuto 976 mila euro, a cui Aim Mobilità, affidataria del servizio, aggiungerà come proprio investimento altri 948 mila euro.

Antonio Dalla Pozza
Antonio Dalla Pozza

Ciò consentirà l’acquisto di cinque mezzi a metano da 18 metri, del valore di 385 mila euro ciascuno, da destinare in particolare al trasporto degli studenti. L’inserimento dei nuovi autobus permetterà la dismissione di otto vecchi mezzi risalenti al 1990.

“Con la collaborazione di Aim che raddoppia con fondi propri le risorse ottenute dalla Regione – ha detto l’assessore Dalla Pozza – proseguiamo nel percorso di progressiva dismissione dei mezzi più inquinanti, oggi destinati in particolare alle corse bis e alla circolazione nella cintura più esterna, a favore di mezzi non solo ecologici, ma anche più silenziosi e confortevoli per gli utenti. Quella del rinnovo del parco autobus è una delle azioni che abbiamo inserito nel Paes, il Piano di azione per l’energia sostenibile, in relazione alla diminuzione del anidride carbonica presente in atmosfera. Si tratta di un piano costruito su previsioni realistiche e concrete, che, per quanto riguarda l’inquinamento atmosferico, ci permetterà certamente di raggiungere l’obiettivo della riduzione del 20% di anidride carbonica entro il 2020”.

La flotta degli autobus di Aim Mobilità è attualmente costituita da 130 mezzi, di cui 63 a gasolio, 41 a Gpl, 24 a metano e 2 ibridi Gpl/elettrico, per un’età media complessiva di 15,08 anni che passerà a 14,22 anni con gli investimenti deliberati oggi dalla giunta comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *