Cronaca

Vicenza, furti in abitazione e al supermercato

Raffica di furti nella giornata di ieri in città: due in abitazione e uno in un supermercato. Nel mirino dei ladri è finito un appartamento in via Brigata Regina, nella zona ovest di Vicenza, dove i malviventi hanno agito tra le 18.30 e le 20, ora in cui il proprietario era uscito. Al rientro l’uomo ha trovato la sgradevole sorpresa e ha allertato il 113. Ignoti, dopo essere entrati dal terrazzo sul retro, hanno rubato un computer, 100 euro in contanti e alcuni monili d’oro.

Ladri in azione anche nella zona est della città, in via Gamba, nel quartiere di San Pio X. Vittima del furto un cinese che abita in un appartamento al quarto piano che quando si è accorto dell’accaduto ha chiamato la Polizia di Stato. In questo caso i ladri hanno agito dalle 16 alle 18.30 quando in casa non c’era nessuno e sono penetrati all’interno dalla porta di ingresso che il proprietario non aveva chiuso a chiave. I malviventi sono fuggiti con 1.300 euro in contanti e alcuni monili d’oro.

E dopo gli appartamenti anche un tentato furto al supermercato “Eurospin” in via Fermi. Una donna bulgara, già nota alle forze dell’ordine, madre di tre figli di piccoli, ha tentato di rubare generi alimentari nascondendoli in borsa, tra cui vari tipi di formaggi per un valore di 11,50 euro. Con lei c’era un uomo, volto noto e balzato agli onori della cronaca per essere stato protagonista di un accoltellamento in viale Milano qualche tempo fa, che è riuscito a fuggire quando la donna è stata bloccata dagli addetti alla sorveglianza. Sul posto gli agenti delle volanti che hanno denunciato la bulgara.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button