Breaking News

Torna a Vicenza la Settimana dell’Artigianato

Torna, a Vicenza, dal 22 al 29 marzo, la Settimana dell’Artigianato, manifestazione che da ventisei anni viene promossa da Confartigianato Vicenza e che porterà sotto i riflettori quella piccola impresa che, con le sue 25 mila aziende, ha nella provincia vicentina una delle realtà più consistenti a livello nazionale.  La kermesse prevede una serie di appuntamenti che affronteranno temi sia economici che sociali e culturali e territoriale. In primo piano quest’anno argomenti quali l’internazionalizzazione delle aziende e le iniziative legate all’Expo 2015 di Milano, l’innovazione digitale, il mondo della scuola e della cultura. Nel segno della tradizione, vi sarà anche la premiazione dei Maestri artigiani benemeriti.

La Settimana vicentina dell’artigianato avrà inoltre un seguito a Venezia, lunedì 23 marzo, quando a Palazzo Ferro Fini si terrà, alle 18, l’inaugurazione della mostra fotografica “Cento anni Cento Immagini” realizzata dal Consiglio regionale del Veneto in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale. All’iniziativa ha collaborato infatti anche Confartigianato Vicenza, in particolare nella stampa del catalogo dell’esposizione, che rappresenta il volume conclusivo della collana memorialistica sulla Grande Guerra7. La mostra, a ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 30 aprile.

Giovani alla ribalta, invece, martedì 24 con la premiazione, al Centro Congressi di via Fermi, alle 10, dei vincitori del concorso per le scuole medie sul tema “L’artigianato del tuo paese”, giunto alla 21 esima edizione. Quest’anno sono stati oltre trecento gli studenti della provincia che hanno realizzato elaborati sulle attività artigiane delle loro zone.  Poi si andrà dal locale al globale: i successivi appuntamenti infatti proporranno una riflessione sulle opportunità per le aziende che guardano al mondo. Così, sempre martedì 24 al Centro Congressi di via Fermi ma alle 18, si svolgerà l’incontro “Una giornata a Expo 2015” ovvero tutto quello che è opportuno sapere per prepararsi alla visita dell’Esposizione universale di Milano. A poche settimane dall’apertura del grande evento, Confartigianato presenterà le iniziative, gli eventi, le curiosità, le installazioni, che vedranno protagonisti gli artigiani. Si parlerà così di expoveneto.it, la piattaforma della Regione che aggrega e presenta al mondo gli appuntamenti organizzati da entri e aziende del Veneto.

Propedeutico alla visita a Expo sarà anche il workshop dedicato agli operatori del verde in programma mercoledì 25, sempre al  al Centro congressi vicentino (ore 15). “Ruolo del verde nella riqualificazione urbana paesaggistica”: questo il titolo dell’incontro, che illustrerà quanto parchi, giardini e viali alberati costituiscano una componente rilevante nel sistema insediativo e urbano.  La Settimana dell’Artigianato vivrà poi un momento significativo nella giornata di giovedì 26 marzo, quando il Teatro Comunale ospiterà, dalle 9 alle 17, la tappa di Vicenza della serie di incontri itineranti per l’Internazionalizzazione del Sistema Paese promossi dal governo. Pianificati dalla “Cabina di regia per l’Italia internazionale”, patrocinati dal Ministero degli esteri e promossi e sostenuti dal Ministero dello sviluppo economico, gli incontri vedono per la prima volta insieme tutti i soggetti, pubblici e privati, del sistema Italia, in un’azione congiunta in cui le istituzioni incontrano le aziende sui temi dell’internazionalizzazione.

In mattinata è prevista una sessione plenaria alla quale saranno ospiti il vice ministro allo sviluppo economico Carlo Calenda, esperti e rappresentanti di enti che operano a livello internazionale. Nel pomeriggio, gli imprenditori potranno invece incontrare i rappresentanti delle organizzazioni partner per una prima valutazione su un possibile percorso di internazionalizzazione. 
Chiuderà questo capitolo internazionale “In Piazza”, trasmissione di Tva Vicenza che andrà poi in onda alle 21.o5 dello stesso giovedì 26 aprendo la puntata intitolata “Imprese senza frontiere. Dalla piazza al mondo” con i lavori della giornata e avendo come ospiti alcuni dei suoi protagonisti.

Venerdì 27 sarà la giornata dedicata ai temi dell’innovazione, in primo luogo con l’incontro “Facciamo un’impresa. Idee per il settore Meccanica e Meccatronica” in programma dalle 8 alle 14 al Centro Congressi di Vicenza. Punto di partenza, la condivisione di azioni per lo sviluppo della cultura d’impresa a scuola. Passando al mondo delle arti performative, sabato 28, al Teatro San Marco di Vicenza, è in programma la serata di proclamazione dei vincitori della 27esima edizione della Maschera d’Oro Fita Veneto, festival nazionale del teatro amatoriale. Infine, domenica 29 marzo, alla Sala Palladio della Fiera di Vicenza, vi sarà la Cerimonia dei Mab, che assegna i titoli di Maestro, Dirigente e Pensionato Artigiano Benemerito. Si tratta di un evento sempre atteso, in quanto rende pubblicamente omaggio a dieci imprenditori artigiani che si sono particolarmente distinti per professionalità e capacità formative a favore dei giovani, e a dirigenti e pensionati artigiani che hanno dimostrato disponibilità e qualità nell’esercizio di ruoli e attività associativi. Nel corso della cerimonia, giunta alla sua cinquantatreesima edizione, si proclamerà anche un nuovo Maestro Artigiano “ad honorem” e verrà anche attribuito, per il quarto anno consecutivo, il premio Imprenditore d’Eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *