Breaking News

Thiene, tornano gli incontri “Dalla coppia al matrimonio”

Torna a Thiene il ciclo di incontri per la famiglia già presentato con buon successo nel 2014. Si tratta di quattro serate, a partecipazione gratuita, dal titolo “Dalla coppia al matrimonio”, che si terranno nella sala riunioni della Casa Albergo di via Corradini, organizzate dagli assessorati comunali ai servizi demografici e alla persona e alla famiglia. Il primo incontro è previsto per mercoledì 8 aprile, quando, dopo una presentazione generale dell’iniziativa, si entrerà nel vivo affrontando il tema del passaggio dalla formazione della coppia alla decisione di sposarsi e della scelta del regime patrimoniale. Mercoledì 15 aprile l’argomento sarà invece la nascita dei figli, e il rapporto tra genitori e figli.

Mercoledì 22 aprile si entrerà poi nelle tematiche collegate alla crisi del matrimonio e alle famiglie separate. Quindi mercoledì 29 aprile, nell’ultima serata, si parlerà delle nuove famiglie, ricostituite o di fatto. Relatori saranno Antonella Alvisi, avvocato, e Roberta Mori, psicologa. C’è un aspetto interessate inoltre da segnalare: sembra che Thiene sia in controtendenza rispetto ai dati nazionali poiché, secondo l’ufficio statistica comunale, il 2014 avrebbe fatto registrato una riscoperta del matrimonio.

Dopo il calo avuto nel 2013 rispetto al 2012, con 67 matrimoni, di cui 38 con rito civile e 29 con rito concordatario, nel 2014 si sono sposate 79 coppie, 12 in più rispetto all’anno precedente. Di queste 79 coppie, 40 hanno scelto di farlo in Comune e 39 in chiesa, quasi una parità tra le due possibilità, che però nasconde un aumento di 10 unità per i matrimoni religiosi rispetto al 2013 e solo di 2 unità per i matrimoni civili. Gli sposi che hanno celebrato le loro seconde nozze sono stati 24. Nel registro delle unioni civili, sempre nel 2014, si sono iscritte 6 coppie, mentre i divorzi sono stati 38. 

“Penso che la vita di coppia – ha sottolineato l’assessore ai servizi demografici, Giampi Michelusi, – richieda una preparazione. Questa seconda iniziativa ci consente di proporre a tutte le coppie, nuove, future o collaudate, un maggiore grado di responsabilità nell’articolato percorso della vita matrimoniale o della convivenza”. Anche Antonella Alvisi ritiene importante, come avvocato, la riproposta “di questo ciclo di incontri, rivolto a chi deve ancora sposarsi, a chi lo ha già fatto ed anche, infine, alle coppie di fatto, anche alla luce delle novità introdotte in tema di filiazione e riguardo alla negoziazione assistita in caso di separazione e divorzio”.

La bontà dell’iniziativa è sottolineata anche dalla psicologa, Roberta Moro, che parla di una iniziativa “molto importante per la popolazione, non solo per le coppie giovani ma anche per chi è già sposato da qualche anno o per chi ha deciso di convivere. Non si è mai del tutto preparati ad affrontare le sfide che la vita di coppia ci pone davanti, quindi penso che un corso che informi sia sui risvolti legali sia su quelli psicologici sia quanto molto utile”. Per la partecipazione al corso, totalmente gratuita, è consigliata la prenotazione da effettuarsi all’Ufficio per le relazioni con il pubblico del Comune di Thiene, telefonando al numero 0445-804.820 o scrivendo a info@comune.thiene.vi.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *