Breaking News
Gli attrezzi usati dai tre soggetti per rubare la bici

Rubano bici, vengono inseguiti e arrestati

Hanno rubato una bicicletta dal parcheggio di Decathlon, a Bassano del Grappa, sono fuggiti a bordo di un furgone e sono stati inseguiti dai carabinieri. Il movimentato episodio è iniziato ieri, verso mezzogiorno, quando un testimone ha notato tre soggetti che, con l’aiuto di un flessibile a batterie, tagliavano la catena di una mountain bike da uomo del valore di circa mille euro, parcheggiata fuori dal negozio di articoli sportivi, per poi caricarla su un furgone e dileguarsi verso Marostica.

I militari hanno intercettato i ladri alla rotatoria di Marostica e hanno dato vita ad un inseguimento terminato all’altezza di Villaraspa. I tre, tutti con precedenti per furto, sono stati arrestati per furto aggravato e ricettazione. Si tratta di tre cileni: Ernan Marcelo Valenzuela Pavez, 43 anni, che deve rispondere anche di guida senza patente, Carlos Patricio Eldredge Montero, 53 anni e Jerris Del Carmen Espinoza Valdez, 52enne.

Sul mezzo usato dai malviventi, risultato rubato lo scorso 11 marzo ai danni di una ditta di Trento, è stata trovata un’altra bicicletta da donna grigia, il cui furto non è ancora stato denunciato. Il trio proveniva da Milano e, secondo le indicazioni del navigatore presente sul furgone, erano diretti all’autostrada che porta in Lombardia. I cileni hanno patteggiato 10 mesi di reclusione: Eldredge è in carcere, gli altri due agli arresti domiciliari nelle loro abitazioni a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *