mercoledì , 21 Aprile 2021
Il proscenio e le scene del Teatro Olimpico - Foto: Tango7174 (Creative Commons 1.0)
Il proscenio e le scene del Teatro Olimpico - Foto: Tango7174 (Creative Commons 1.0)

Nuovo presidente per l’Accademia Olimpica

L’Accademia Olimpica di Vicenza ha un nuovo presidente. E’ Marino Breganze, eletto sabato 28 marzo all’Odeo Olimpico. Tra i primi a congratularsi con il nuovo presidente, e a rallegrarsi per la scelta, il vicesindaco e assessore alla cresciota del Comune di VIcenza, Jacopo Bulgartini d’Elci.

Marino Breganze
Marino Breganze

“Formulo le mie più vive congratulazioni – ha detto il vicesindaco – al neo presidente e mi congratulo con gli Accademici Olimpici per una scelta di alto profilo. A parte l’apprezzamento per la figura del professor Breganze, con cui ho già avuto modo di collaborare in ambito culturale nel cda della fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, accolgo con entusiasmo le sue prime indicazioni programmatiche. In particolare, non si può che condividere l’idea di un ritrovato protagonismo dell’Accademia, istituzione che ha contribuito in misura determinante alla costruzione dell’identità storica della nostra città, e che può e deve tornare a esprimere la forza intellettuale e culturale a cui una lunga e nobile storia la chiama”.

“Riuscendo a calare una antica tradizione di impegno civile nel tempo odierno, – ha concluso Bulgariuni d’Elci – tra le sfide della globalizzazione, la preoccupante frammentazione della conoscenza e le nuove opportunità dell’era digitale. Proseguendo un percorso avviato dal presidente uscente, ingegner Bottio, che voglio ringraziare per il lavoro fatto a nome della città. Offro fin da subito al nuovo presidente una collaborazione piena e fattiva, pur nel rispetto di ruoli e specificità, nell’ottica del bene comune vicentino, e gli formulo i migliori auguri di buon lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità