Breaking News

Marostica, 12 defibrillatori dalla Banca Popolare

Dodici defibrillatori sono stati donati dalla Banca Popolare di Marostica alla comunità locale, per gli impianti sportivi comunali, le scuole e il centro storico di Marostioca. L’istituto di credito ha anche promosso, in collaborazione con la sede marosticense dell’Associazione italiana soccorritori, dei corsi di formazione rivolti a una settantina di persone per l’utilizzo degli apparecchi in caso di necessità. Lo scopo è quello di avere sul territorio una rete capillare di defibrillatori e personale formato in grado di usarli per abbattere i tempi di intervento.

La cerimonia di consegna degli apparecchi è fissata per lunedì 16 marzo, alle 20.30, presso la sala multimediale dell’Opificio, e nella stessa serata verranno consegnati anche gli attestati di partecipazione ai corsi per l’abilitazione all’uso dei defibrillatori. Saranno presenti il sindaco di Marostica, Marica Dalla Valle, assieme agli altri amministratori, il presidente della Banca Popolare, Giuseppe Bottecchia, con i consiglieri del Cda, i rappresentanti delle associaizoni sportive. L’evento è aperto a tutti.

Il defibrillatore semiautomatico esterno è indispensabile per trattare un evento drammatico quale è l’arresto cardiaco improvviso, che ogni anno fa registrare in Italia 60mila casi. Il tempo d’intervento per evitare danni celebrali è di pochi minuti. Il defibrillatore è semplicissimo da usare, ed è pensato per l’utilizzo da parte di personale non sanitario e non medico opportunamente istruito ed abilitato. come previsto del resto anche dalla normativa vigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *