Breaking News
Una scena del film "Maraviglioso Boccaccio" di Paolo e Vittorio Taviani
Una scena del film "Maraviglioso Boccaccio" di Paolo e Vittorio Taviani

“Maraviglioso Boccaccio” ai Martedì al cinema

Secondo appuntamento, martedì 10 marzo, nelle sale cinematografiche di Vicenza e provincia, con la rassegna “I martedì al cinema”, organizzata dalla regione Veneto che propone film di qualità con biglietto di ingresso a soli tre euro. Due i film in programma al Cinema Araceli di Vicenza. Alle 18.30 c’è l’ultima opera di Paolo e Vittorio Taviani “Maraviglioso Boccaccio”, con Lello Arena, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Flavio Parenti e Vittoria Puccini. Lo sfondo del film è quello della Firenze trecentesca colpita dalla peste, che spinge dieci giovani a rifugiarsi in campagna e a impiegare il tempo raccontandosi delle brevi storie. Segue, alle 21.00, “Mr. Turner”, di Mike Leigh, con Timothy Spall, Premio Migliore interpretazione maschile al Festival di Cannes 2014. Il film è una cronaca dell’ultimo quarto di secolo vissuto dal celebre pittore inglese J.M.W. Turner. Profondamente scosso dalla morte del padre, amato dalla devota governante Hanna, stringerà un forte legame con la vedova Booth e insieme a lei vivrà una doppia vita, nella casa al mare della donna a Chelsea, dove morirà nel 1851.

Punta sulla commedia invece il Cinema Ekuò Leone XIII che, alle 21.00, proietta “Non sposate le mie figlie”, di Philippe de Chauveron. Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice che ha allevato quattro figlie secondo principi di tolleranza, integrazione e apertura. Ma il destino li mette a dura prova. Il primo boccone amaro arriva infatti quando la loro primogenita decide di sposare un musulmano. Poi, la seconda sceglie un ebreo e la terza un cinese. Ormai tutte le loro speranze di assistere ad un tradizionale matrimonio in chiesa vengono riposte sulla figlia minore che finalmente ha incontrato un bravo cattolico.

Alle 15, 17.30, 20 e 22.20, al Cinema Odeon si potrà assistere ad “American Sniper”, di Clint Eastwood, con Sienna Miller, Jake McDorman, Luke Grimes, Navid Negahban. Protagonista del film è Chris Kyle, un marinaio che viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato “Leggenda”. Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un’altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo.

Ancora per quanto riguarda Vicenza, infine, al Multisala Roma è in programma, alle 17.30, 20.15 e 22.30, “Melbourne”, di Nima Javidi, presentato alla Mostra del cinema di Venezia. Una coppia e la costruzione di un futuro. Amir e Sara lo immaginano nella lontana Melbourne, in quel nuovissimo continente dove hanno deciso di perfezionare i loro studi per un triennio, o forse per sempre. Non hanno ancora figli. A Teheran nel frattempo si consuma il rituale del censimento, che li sorprende in casa alla vigilia della grande partenza.

In provincia, al Multisala Metropolis di Bassano del Grappa, si celebra Jimi Hendrix con la proiezione, alle 20.05 e 22.30, di “Jimi: All is by my side”, del regista John Ridley. Per dipingere il mito di Hendrix, Ridley decide di raccontarne il talento e il cammino soffermandosi su un anno cruciale: dall’incontro nel 1966 con la sua amica e mentore Linda Keith fino al giorno prima dell’indimenticabile esibizione di Monterey nel 1967. Tutte le informazioni su www.spettacoloveneto.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *