Breaking News

Calcio serie B, a Vicenza arriva la capolista Carpi

C’è il tutto esaurito allo Stadio Menti per quella che si presenta domani come la partita dell’anno per i colori biancorossi. Il Vicenza ospita infatti la capolista di questo avvincente (almeno per noi) campionato di calcio di serie B, il Carpi, e si può parlare certamente di una sfida per il passaggio in serie A. Se il Carpi guarda infatti tutti dall’alto, con ben nove punti di vantaggio sul Bologna, che insegue, il Vicenza è la terza forza, ad un solo punto dai felsinei. Se domani tutto va bene potrebbe dunque esserci il sorpasso, ed un sensibile avvicinamento addirittura alla vetta. Nessuno lo avrebbe immaginato all’inizio del campionato, ed è proprio questo il motivo per cui è forse davvero tutto possibile, perfino l’impresa di puntare al gradino più alto o quantomeno al passaggio diretto in serie A.

Pasquale Marino
Pasquale Marino

Comunque, domani il Menti sarà pieno come un uovo, con la quota massima di persone (oltre 10 mila) che hanno acquistato il biglietto raggiunta da vari giorni. Tribuna centrale, distinti e curva sud dunque, off limits. Chi vuole assistere alla partita dovrà farlo in televisione, o ascoltare la radio, o seguire gli aggiornamenti online in tempo reale, tra i quali anche il nostro, a partire dalle 18. L’entusiasmo del resto è altissimo, tra i tifosi ed anche nella società, per altro in giorni nei quali si inseguono le voci a proposito di quella che potrebbe essere la squadra del futuro, o meglio la società Vicenza Calcio del futuro, con trattative che sono in corso con investitori arabi.

Al di là di questo comunque, resta il fatto che il Vicenza ha davvero compiuto un impresa durante questo campionato, facendo accendere i riflettori su di sé dopo il grigiore degli ultimi anni ed anche dell’inizio di questa stagione. Lo evocano le parole di Pasquale Marino, il tecnico biancorosso artefice di tutto questo, che nel prepartita con la stampa ha detto questa mattina, pensando alla partita di andata contro il Carpi, che “c’è una bella differenza. Dopo quella sconfitta – ha ricordato Marino che nello stadio di Carpi esordì come allenatore del Vicenza – eravamo nelle zone più basse della graduatoria. Adesso si sta un po’ meglio. Dobbiamo cercare di estraniarci e farci contagiare solo in maniera positiva dall’esterno, senza particolari tensioni e assilli. Affrontare la prima della classifica, posto che occupa meritatamente e con distacco, porta ad avere gli stimoli al massimo. Non c’è bisogno di caricare ulteriormente questa vigilia. Siamo contenti che lo stadio sia esaurito e che sia tornato l’entusiasmo”.

“Il Carpi – ha poi aggiunto il mister – possiede la miglior difesa del campionato, è una squadra solida che sfrutta al meglio le caratteristiche dei giocatori. Il Carpi merita il primato e credo lo porterà sino alla fine. Mi fa piacere per un allenatore come Castori, che ha fatto tanta gavetta ed è giusto che arrivi anche lui nella massima serie”. Marino si è anche soffermato un po’ sugli aspetti tecnici e le caratteristiche dei gicatori in campo. “Cocco per noi è il massimo – ha detto – come lo è Mbakogu per loro. Mbakogu è anche lui un attaccante completo, con caratteristiche diverse dal nostro e che si sposa bene in quel sistema. Si difendono bene e puntano ad attaccare gli spazi sfruttando la velocità della punta centrale, ma anche quella degli esterni. Il Vicenza invece punta maggiormente sul fraseggio e, in questo caso, Cocco risulta abile a fare le sponde e ad inserirsi per attaccare la profondità. Mi aspetto dei colpi da entrambi perché sotto l’aspetto qualitativo hanno la capacità di cambiare la partita”.

Alcune segnalazioni prima di concludere. Innanzitutto, dato il pienone che ci sarà domani al Menti, la società raccomanda ai tifosi di presentarsi ai varchi d’ingresso con un buon anticipo, per ridurre i possibili disagi in fase di afflusso. Per questo, nonostante la partita inizia alle 18, tutti i settori delle stadio saranno aperti fin dalle 16.30. Segnaliamo poi che domani sera Pasquale Marino sarà ospite, presso gli studi di Milano di Sportitalia, della trasmissione “Speciale Serie B”, condotta da Jolanda De Rienzo con la partecipazione di Alfredo Pedullà. Il programma inizierà alle 23, in diretta sul canale 153 del digitale terrestre e sul canale 225 di Sky.

Questi i convocati biancorossi per Vicenza-Carpi

  • Portieri: Bremec (1), Serraiocco (12), Vigorito (22).
  • Difensori: Alhassan (6), Brighenti (7), Camisa (26), Edge (2), Garcia Tena (14), Gentili (23), Manfredini (17), Sampirisi (31).
  • Centrocampisti: Cinelli (8), Di Gennaro (21), Laverone (27), Moretti (4).
  • Attaccanti: Cocco (19), Giacomelli (10), Mancini (34), Ragusa (28), Spinazzola (11), Vita (16).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *