Breaking News

Brendola, Hurts e Dalla Vecchia al Vo’ on the Folks

Terzo appuntamento con la ventesima edizione del “Vo’ on the Folks” alla Sala della comunità di Brendola. Dopo i sold out dei concerti di The Henry Girls e di Petra Magoni con Ilaria Fantin, la rassegna diretta da Paolo Sgevano ospita sabato 7 marzo l’esibizione del duo italo americano Roberto Dalla Vecchia e Jim Hurst. Tra virtuosismi, flatpicking e fingerpicking, i due chitarristi danno vita a uno straordinario duo acustico radicato nella musica bluegrass e folk nordamericana, calcata dalla loro diversa estrazione e nazionalità.

Originario di Nashville, Jim Hurst ha registrato due album con Missy Raines, cinque album solisti, tra cui il recente “Looking Glass” , dell’anno scorso, e collaborato con Trisha Yearwood, Travis Tritt e Claire Lynch, vincendo più volte l’Ibma Guitar Player of the Year Award. Con il vicentino Roberto Dalla Vecchia, presenta un live set acustico originale, che unisce dinamismo e melodia.

“I testi suonati – spiega una presentazione dello spettacolo – e gli splendidi toni di Dalla Vecchia si intrecciano in modo eccezionale all’elegante virtuosismo di Hurst, creando un equilibrio perfetto. Che si tratti di un gioiello ascoltato raramente, di un classico o di una ballata, i due maestri della sei corde fondono le loro differenti personalità artistiche in un unico corpo sonoro. Superando ogni confine stilistico tra country, blues, fusion, bluegrass e musica tradizionale”.

La ventesima edizione del Vo’ on the Folks, rassegna nata nel 1996, organizzata dalla Sala della comunità di Vo’ di Brendola, in collaborazione con l’assessorato comunale alla cultura e la Cassa Rurale e Artigiana di Brendola, si concluderà sabato 21 marzo con il concerto del piper spagnolo Hevia. Info e prenotazioni: www.saladellacomunita.com, info@saladellacomunita.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *