Breaking News
Il duo Igudesman & Joo
Il duo Igudesman & Joo

“A little nightmare music”, quando la musica ti cerca

“A little nightmare music” è l’intrigante titolo di un concerto che vienne proposto giovedì 19 marzo, nella sala Palladio della Fiera di Vicenza, con inizio alle 20. Ad esibirsi sarà il duo Igudesman & Joo,  formato dal violinista russo Aleksey Igudesman e dal pianista anglo coreano Richard Hyung-ki Joo. Sono due musicisti  celebri soprattutto per combinare la musica classica con la cultura popolare, dando vita a spettacoli piuttosto coinvolgenti. Il duo punta molto infatti a far apprezzare la musica classica ad un pubblico più vasto.

Intrigante è anche la presentazione delllo spettacolo: “Il concerto ha inizio. La musica è sublime. Nemmeno uno spillo oserebbe cadere a terra. Improvvisamente, un cellulare squilla e la follia inizia. Il pianista perde una mano, il violinista mentre accorda si addormenta, e più tardi si sveglia nel bel mezzo di un’autostrada, trasformato in un Riverdancer. Al ritorno del pianista, il piano è bloccato, e gli dice di inserire la sua carta di credito. Nel frattempo, il violinista perde il suo arco in un aspirapolvere e il suo partner parla al telefono durante la lettura di un giornale, mangiando, e suonando il pianoforte a testa in giù contemporaneamente. Questi e molti altri incubi si svolgono sotto gli occhi e le orecchie del pubblico”.

Lo spettacolo comunque è soprattutto pieno di virtuosismo, con la musica che è a tratti incantevole e a volte demenziale, di un umorismo oltraggioso. Adatto ad ogni tipo di pubblico e ad ogni fascia di età pubblico, il concerto vuole catturare l’attenzione “sia di un appassionato di musica classica sia del tipo che corre ai ripari alla sola menzione di Mozart”. Per maggiori informazioni: www.igudesmanandjoo.com, video. Prevendita biglietti: www.centroapolloni.com, Centro artistico musicale Apolloni, Piazza della Liberta’ 21 Altavilla Vicentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *