Breaking News

Vicenza e provincia cronaca

Fugge dall’ospedale la donna che ha tentato di rapire due bambini –

La donna moldava che ieri, a Vicenza, ha tentato di rapire due bambini nel loro passeggino è scappata dal reparto di psichiatria dell’ospedale San Bortolo, dove era stata ricoverata. La fuga della dona, che ha trentasette anni,  è avvenuta nella tarda serata di ieri, quando è riuscita ad eludere la vigilanza di infermieri e sanitari che, appena hanno notato la sua scomparsa, hanno allertato i vigili, intervenuti nella mattinata. Subito sono partite le ricerche e la donna è stata trovata nella sua abitazione che aveva raggiunto a piedi. Gli agenti l’hanno convinta a tornare in ospedale per farsi curare. Tutto è da ricondurre allo stato mentale della donna.

Vicenza, rapina un po’ insolita nella notte

Un episodio movimentato e confuso si è verificato alle 3.10 in corso Padova. La centrale operativa della Questura ha ricevuto la chiamata di un cittadino che ha riferito di essere stato ferito da una coppia di stranieri che stava litigando vicino la farmacia in corso Padova. Un 35enne, residente in via Zanecchin, ha riferito agli agenti delle volanti di aver notato i due soggetti, un uomo e una donna, litigare mentre stava rientrando a casa a piedi, e di essersi avvicinato per farli smettere. A quel punto lo straniero avrebbe estratto un oggetto appuntito e ferito l’italiano, a cui era caduto il cellulare che i due hanno rubato prima di scappare. La vittima ha raggiunto la sua abitazione e ha chiamato il 113 per denunciare il fatto. I poliziotti sono andati da lui e hanno constatato che non era ferito ma aveva solo un graffio a un gamba, poi hanno perlustrato la zona ma dei due stranieri nessuna traccia. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza, poste in corso Padova, serviranno a far luce su tutta la vicenda.

Bassano, polizia invita zingari ad andar via dal parcheggio

La Polizia di Stato di Bassano ha invitato, per l’ennesima volta, alcune famiglie di zingari ad abbandonare l’area del parcheggio esterno del centro commerciale “Il Grifone” dove sostavano da giovedì. Ieri, per la terza volta in due mesi, i poliziotti sono arrivati sul posto e li hanno mandati via: c’erano 6-7 roulotte con circa diciassette persone, tutte controllate, e con bambini che hanno abbandonato l’area.

Santorso, ciclista investita da un’auto

Un brutto incidente che ha visto una ciclista investita e sbalzata sul cofano di una macchina si è verificato a Sarcedo. Erano le 16.30 quando una 60enne di Sarcedo, stava transitando a bordo di una Fiat Grande Punto e, per cause ancora da accertare ma probabilmente l’abbaglio del sole è stato fatale, non ha visto arrivare una ciclista e l’ha investita frontalmente. La vittima, una 38enne di Malo, è stata sbalzata sul cofano dell’auto e poi è finita a terra. Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha trasportato la donna al pronto soccorso di Santorso in condizioni medio gravi ma che non destano preoccupazione. Dei rilievi si sta occupando la Polizia Locale Nordest.

 

Vicenza, ladri in azione in un bar

Un furto al bar “Albicocca”, in viale Dal Verme, a Vicenza è stato messo a segno nella notte. A denunciare il fatto al 113 è stato il proprietario del locale stamattina quando ha visto che la finestra del bagno era stata forzata. Dal bar i ladri hanno portato via i soldi contenuti nelle macchinette forzandole. Il danno non è ancora stato quantificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *