Breaking News

Vicenza e provincia cronaca

Recoaro Terme, uomo travolto da una valanga –

È stato travolto da una valanga, mentre stava scendendo fuori pista sotto i piloni della seggiovia di Monte Falcone, che lo ha trascinato fino a valle. Vittima dell’incidente è uno scialpinista di 55 anni di Arzignano. L’uomo, dopo essere stato travolto e trascinato per una ventina di metri dalla valanga, è rimasto in superficie fermandosi addosso a una pianta. A lanciare l’allarme sono stati alcuni testimoni che, verso le 11, hanno assisitito alla scena e, con loro, anche quattro tecnici del Soccorso alpino di Recoaro che casualmente si trovavano nelle vicinanze. I soccorritori hanno imbarellato il 55enne che è stato trasportato in pista, a 1600 metri di quota, dove ad attenderlo c’era l’elicottero di Verona emergenza che lo ha trasportato all’ospedale di Arzignano. L’uomo ha riportato solo un trauma ad una gamba.

Vicenza, due denunciati per porto abusivo di oggetti atti ad offendere

Si aggirava per la città con un coltello a serramanico “Garanti”, con manico in legno, della lunghezza di 15 centimetri, ma è stato fermato dai carabinieri che lo hanno denunciato. La denuncia per porto abusivo di oggetti atti ad offendere è scattata per un 19enne algerino con precedenti. I militari lo hanno bloccato alle 9.30 di ieri in viale San Lazzaro e, dopo una perquisizione, hanno trovato il lungo coltello. Sempre nella zona ovest di Vicenza alle 13 di ieri i carabinieri hanno denunciato, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e false attestazioni a pubblico ufficiale, un tunisino di 22 anni, con precedenti. L’uomo è stato fermato in viale Milano e dopo essere stato perquisito è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico lungo 26 centimetri. Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che il tunisino aveva fornito generalità false al momento del fotosegnalamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *