Senza categoria

Vicenza e provincia cronaca

Vicenza, sgombero all’ex Sartori. Fermati nove rumeni –

motoseghe-seqLa Polizia di Stato ha eseguito l’ennesimo blitz nell’area dell’ex Sartori Motors e ha fermato nove rumeni: tre donne e sei uomini, tutti volti noti alle forze dell’ordine e una di loro fresca partoriente che ha lasciato il neonato in Romania ed è tornata subito in Italia, in particolare a Vicenza. I poliziotti hanno sequestrato molta merce, nel dettaglio: due motoseghe, una guida lama, una catena lama, uno scalpello in acciaio, una tenaglia in acciaio, tre biciclette, due pneumatici Michelin, un computer senza batteria e una statua in argento raffigurante una mano. Molto probabilmente le motoseghe e una catena lama sono quelle rubate ieri in un garage di un’abitazione in strada Pasubio. Nell’Audi di proprietà di uno dei nove soggetti fermati è stato trovato un coltello sotto il sedile. Tutti sono stati portati in Questura e denunciati per ricettazione e occupazione. L’auto controllata è la solita usata per commettere vari furti nel territorio vicentino.

Vicenza, furto durante le attività ricreative in parrocchia

Stavano facendo attività ricreative nella parrocchia di San Giuseppe, nella zona del Mercato Nuovo, a Vicenza e sono stati derubati delle cose che avevano lasciato in una sorta di spogliatoio. Vittime dei furti tre giovani di 27, 26 e 23 anni. Le attività parrocchiali si svolgono dalla 15 alle 22 e nel pomeriggio alcuni individui hanno approfittato del fatto che i ragazzi erano impegnati per portare via un portafogli, un bancomat, 25 euro in contanti, le chiavi di un’auto, una borsa, una chitarra classica e una bici da donna.

Noventa Vicentina, rubano carta di credito e vengono denunciati

Hanno effettuato sedici pagamenti con la carta di credito nel solo mese di novembre del 2014, per un totale di 123,58 euro. La carta però non era la loro ma di un 47enne di Asigliano Veneto a cui era stata rubata. I carabinieri della stazione di Noventa Vicentina, a termine delle indagini, hanno denunciato per utilizzo indebito di carta di credito, due palermitani di 31 anni, entrambi con precedenti.

Bassano, rubati 3 mila euro in un distributore di benzina

Sono riusciti a fuggire con un bel bottino i malviventi che nella notte hanno preso di mira un distributore di benzina in via Colombo, 220, a Bassano del Grappa. Ignoti hanno rubato 3 mila 350 euro. I malviventi hanno forzato le colonnine self service della stazione di servizio Beyfin servendosi di un flessibile. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Bassano che durante i rilievi hanno appurato che la rete di recinzione sul retro dell’esercizio commerciale era stata recisa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button