Senza categoria

Vicenza, gli eventi tra Carnevale e San Valentino

La settimana di San Valentino anima il centro storico di Vicenza. Da domani e fino al 14 febbraio ci sarà  un insieme variegato di eventi promossi dal Comune di Vicenza. Continua infatti la rassegna “È tempo di diritti – Vicenza città di pace e nonviolenza” che terminerà il giorno di San Valentino. In concomitanza, nel week end del 7 e 8 febbraio, andrà in scena il mercatino vintage, dell’artigianato e del riciclo creativo “Piccolo mondo antico – Fuori Mercato”, che quest’anno propone anche delle iniziative legate al Carnevale. Infine, questa serie di eventi si conclude con una nota romantica. Il giorno di San Valentino sarà infatti possibile acquistare il biglietto della mostra in Basilica Palladiana a prezzo ridotto e cenare a lume di candela all’ultimo piano della Basilica.

E’ tempo di diritti  – Entra nel vivo la seconda settimana della rassegna sul tema dei diritti umani. Domani, alla Cooperativa Insieme, verrà proiettato “Vite al Centro”, un documentario sulla storia di alcune giovani commesse selezionato a concorrere ai Premi David di Donatello 2015. Al Vicenza TimeCafè venerdì 6 febbraio si terrà alle 20.30 “Parlare Pace”, una conferenza interattiva sulla comunicazione nonviolenta con Petra Quast. Sabato 7, dalle 15 alle 17, va in scena “In crociera”, spettacolo itinerante alla scoperta delle attività e degli spazi della cooperativa sociale La Fraglia. Martedì 10 alle 20.45 al Polo giovani B55 di contra’ Barche l’appuntamento è con “Less is more. Crossing disability”,  docufilm di un viaggio in Tanzania in handbike sul tema della disabilità. Il centro culturale San Paolo ospiterà mercoledì 11 febbraio alle 17.30 il dibattito “Le sfide dell’accoglienza e dell’integrazione”. Giovedì 12 alle 17 al Polo giovani B55 verrà inaugurata la mostra “Natura ad arte”, che sarà aperta fino al 3 marzo. Venerdì 13, nella giornata dedicata al risparmio energetico “M’illumino di meno”, il bar Al Barco della cooperativa Insieme organizza alle 19 un aperitivo musicale a lume di candela. Sabato 14, convegno nell’aula magna del Seminario teologico vescovile dedicato alla cura ai malati. Ancora sabato, alle 17, “Accanto alla madre, un atto d’amore”, presentazione del libro di Clara Scropetta. Sempre sabato alle 20.45 al Polo giovani B55 sarà proiettato il docufilm “Sesso amore disabilità” di Andriano Silanus.

San Valentino in Basilica  –  Nel giorno degli innamorati ci si potrà immergere nell’arte e nella cultura. La mostra “Tutankhamon Caravaggio Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi a Novecento” resterà aperta fino a mezzanotte (chiusura biglietteria alle 23) e il biglietto intero, per chi lo acquisterà alla cassa dalle 19 alle 23, sarà ridotto a 10 euro. Non solo: sabato 14 febbraio i visitatori della mostra avranno la possibilità di cenare al lume di candela, con accompagnamento musicale dal vivo, al ristorante all’ultimo piano della Basilica.

Carnevale con Piccolo mondo antico  – Per gli appassionati del vintage e dell’artigianato torna, sabato 7 e domenica 8, “Piccolo Mondo Antico – Fuori Mercato”, che si terrà però in una nuova sede. Sarà infatti piazza delle Erbe ad ospitare il mercatino, organizzato dall’associazione Pandora e dell’associazione Botteghe di piazza delle Erbe in collaborazione con il Comune di Vicenza. Nel mercatino non ci saranno solo oggetti, accessori, abiti, mobili, arredi, giocattoli, pezzi da collezione e di modernariato in stile vintage. Un’ampia sezione sarà dedicata infatti alle tendenze di “riciclo creativo”: abiti, mobili e accessori che, in un processo di restauro artistico hanno assunto nuovo e diverso pregio. Il mercatino aprirà inoltre per la prima volta le porte anche al biologico e allo steampunk, una moda che si ispira a un immaginario mondo fantascientifico di epoca vittoriana. Non mancheranno, poi, alcune iniziative legate al Carnevale. Dalle 15 alle 19, i laboratori creativi organizzati grazie alla collaborazione con l’associazione Creart permetteranno di giocare con parrucche, trucchi e travestimenti. Inoltre, sempre negli stessi orari, si esibiranno un costruttore burattinaio e le sue creature di cartapesta. Si potranno gustare, infine, i dolci di carnevale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button