Vicenzavicenzareport

Tentata rapina al Prix con inseguimento e schianto

Volevano tentare il colpo ad supermercato nell’hinterland di Vicenza ma l’allarme li ha messi in fuga, i carabinieri li hanno intercettati ed è partito un inseguimento che ha visto l’auto dei malviventi schiantarsi. Il movimentato episodio, degno di una scena da far west, è accaduto questa notte, alle 3.30, al supermercato Prix di via Po, a Marola di Torri di Quartesolo. Tre individui per entrare nel locale hanno forzato una grata che ha fatto attivare l’allarme. Sul posto è arrivata una guardia giurata che ha disturbato i malviventi costringendoli alla fuga a bordo di una Bmw X6, risultata poi rubata a Roma.

I carabinieri hanno intercettato i tre che, alla vista dei militari, hanno iniziato a una folle corsa che ha dato vita a un inseguimento per le strade di Bertesina. L’auto dei malviventi, a causa della forte velocità, ha perso il controllo finendo la corsa contro una rotatoria e i tre sono fuggiti a piedi per le vie limitrofe facendo perdere le loro tracce. I militari dell’Arma, all’interno della Bmw, hanno rinvenuto vari oggetti da scasso come una troncatrice a disco a motore completa di otto dischi, due mazze in ferro, una leva di metallo, un piede di porco, una tronchese da trentasei pollici e una fascia in poliestere per il sollevamento di carichi pesanti. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button