lunedì , 14 Giugno 2021
La bici sequestrata dai carabinieri
La bici sequestrata dai carabinieri

Schio, rubano bici e vengono arrestati per estorsione

Ha visto due individui con la sua bici appena rubata e quando gli hanno proposto di pagare per riaverla ha finto di accettare fissando un appuntamento più tardi per avere il tempo di recuperare la cifra richiesta e ha allertato i carabinieri. L’episodio, che ha come protagonista un 16enne coraggioso, è accaduto ieri pomeriggio a Schio quando il ragazzo si è accorto che qualcuno gli aveva rubato la mountain bike che aveva lasciato fuori dalle scuole “Fusinato”.

Marouen Alayete
Marouen Alayete

Il giovane, in compagnia di un amico, si è messo alla ricerca della bicicletta e quando è arrivato in via Battaglione Val Leogra ha visto due soggetti di origine magrebina con la sua bici. Il 16enne non ci ha pensato due volte ad affrontare i ladri che si sono mostrati arroganti e minacciosi ma alla fine si sono detti disponibili a restituire il mezzo dietro il pagamento di 70 euro. La vittima del furto ha accettato le condizioni dettate dai due e si è accordato con loro per vedersi in via Riboli per lo scambio più tardi, giusto il tempo di passare a ritirare i soldi. Nel frattempo il 16enne ha avvertito i carabinieri di Schio che sono giunti sul posto dell’appuntamento e hanno arrestato i magrebini durante la consegna del denaro.

Mourad El Guerrab
Mourad El Guerrab

A finire in manette con l’accusa di estorsione sono stati Marouen Alayete, 27enne tunisino in Italia senza fissa dimora e Mourad El Guerrab, marocchino di 23 anni di Torrebelvicino, entrambi con precedenti. I due sono stati anche denunciati in stato di libertà per ricettazione. La mountain bike è stata restituita al suo proprietario e i militari hanno sequestrato un’altra bici in possesso dei due arrestati dopo aver accertato che anche quella era stata rubata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità