Veneto

Associazione di consumatori fa causa a Oliviero Toscani

La scorsa settimana abbiamo appreso con soddisfazione, dalla stampa, che il presidente della regione Veneto Onorevole Luca Zaia intendeva dare incarico alla avvocatura della regione di denunciare il signor Oliviero Toscani per l’offesa espressa su Radio 24, in modo gratuito al popolo veneto, definendolo alcolizzato, ubriacone e figlio di ubriaconi. Ii fotografo ha inviato una lettera di scuse al presidente, che ha ritenuto perciò di non procedere legalmente nei suoi confronti.

La scrivente associazione di consumatori, che dallo scorso anno risulta essere nel Veneto quella con più tesserati, come evidenziato già dai dati ufficiali del Ministero delle Attività Produttive, ha  però ritenuto che le scuse all’amministrazione regionale fossero insufficienti,  utili solo ad evitare la denuncia. Ciò non toglie che l’offesa a tutti i cittadini veneti, e di origine veneta, rimanga in tutta la sua sostanza. Abbiamo quindi espresso  l’intenzione di procedere comunque legalmente nei confronti del signor Oliviero Toscani.

Tenuto conto di tutto ciò, la scrivente associazione consumatori Asso-Consum domani farà pervenire alla Procura della Repubblica di Vicenza, sede competente in quanto corrispondente alla sede regionale della Asso-Consum del Veneto, un esposto denuncia nei confronti del fotografo, chiedendo l’intervento della Magistratura.

Asso-Consum procederà poi con un’azione collettiva, ovvero una class action, nei confronti di Toscani. Qualunque Veneto che si riterrà leso o offeso per l’inguria è invitato ad aderire all’azione giudiziaria, presentandosi presso la sede dell’associazione munito di documento di identità valido, firmando l’adesione e chiedendo quindi risarcimento. In via eccezionale, chi non è ancora associato avrà la possibilità di farlo al costo simbolico di 1 euro, il resto del costo tessera e tutte le spese legali saranno a carico di Asso-Consum.

Mirko Maule, presidente regionale Asso-Consum 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button