Vicenzavicenzareport

Addio a Mario Catagini. Portò in Veneto la “Papa Giovanni”

Assai noto a Vicenza per il suo impegno nel sociale, è morto Mario Catagini. Settantaquattro anni, padre di casa famiglia e fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII nel Veneto, Catagini era egli stesso una persona disabile. Il funerale si terrà domani, 24 febbraio alle15 presso la Chiesa dei Santi Felice e Fortunato, a Vicenza. Mario Catagini era nato ad Altavilla nel 1941.

A 23 anni, a causa di un incidente, rimase su una sedia a rotelle. Dopo un periodo di forte smarrimento conobbe Don Oreste Benzi e la Comunità Papa Giovanni XXIII di Rimini dando un nuovo scopo alla sua vita. Da assistito divenne papà di casa famiglia nonostante i suoi limiti fisici.

Fu il primo responsabile di zona della Comunità Papa Giovanni XXIII a Vicenza, da cui poi nacquero Verona e Padova. Ha continuato fino all’ultimo a vivere nella sua casa famiglia, dove è stato papà di moltissime persone disabili e non. Molto sensibile ai temi della giustizia si è sempre battuto per rimuovere le cause dell’emarginazione dei più deboli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button