Vicenzavicenzareport

Maltempo, arrivano la neve e il vento forte

Una consistente ondata di maltempo sta per attraversare il Veneto, con nevicate previste per i prossimi giorni anche in pianura. La perturbazione per altro si trova già sull’area italiana in queste ore, sebbene gli effetti più pesanti si avranno soprattutto a partire dalla giornata di domani. E in questo contesto non potevano farsi attendere le prescrizioni del  Centro funzionale decentrato della Protezione civile della Regione.

Nel bollettino diffuso in proposito si legge che c’è “uno stato di attenzione per nevicate dichiarato su tutto il territorio regionale a partire da questa notte e fino alle alle 24 di venerdì 6 febbraio. C’è anche uno stato di preallarme per rischio valanghe, emesso a partire dalle 13 di domani, fino a diversa comunicazione, con codice arancione sia sulle Dolomiti che sulle Prealpi.

E non è tutto, è stato dichiarato anche lo stato di attenzione per vento forte su tutto il territorio regionale, sempre a partire da questa sera,  dalla mezzanotte e fino alla mezzanotte di venerdì 6 febbraio. Insomma, si profilano due giorni difficili, giovedì e venerdì, per i quali, e per quelli seguenti, la Protezione civile del Veneto segnala un altro aspetto: il clima particolarmente rigido, anche dopo la nevicata, favorirà la formazione e la persistenza di ghiaccio.

“Per questo motivo – si legge ancora nel bollettino regionale – è raccomandato agli enti gestori delle infrastrutture stradali e ferroviarie di assumere ogni iniziativa atta a garantire la funzionalità e la sicurezza della viabilità”. Come sempre in questi casi, è attivo 24 ore su 24,  il Servizio di reperibilità, al numero verde 800 990 009, per la segnalazione di ogni eventuale situazione d’emergenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button