giovedì , 24 Giugno 2021
L'allenatore del Vicenza Pasquale Marino
L'allenatore del Vicenza Pasquale Marino

Calcio serie B, il Vicenza riceve al Menti il Crotone

Non sarà un tutto esaurito ma il colpo d’occhio dovrebbe essere discreto, allo Stadio Menti, per la partita Vicenza-Crotone, in programma per le 15 di domani, sabato 21 febbraio. I biglietti di curva sud sono esauriti, ed anche negli altri settori non dovrebbe mancare un caldo pubblico di tifosi. Del resto è sempre così quando una squadra va bene, vince e diverte. Ed è proprio ciò che stanno facendo quest’anno i biancorossi, in striscia positiva da lungo tempo ormai e al quinto posto in classifica, a soli quattro punti dalla seconda, il Bologna, prossimo impegno del Vicenza tra una settimana.

I tifosi biancorossi quindi iniziano davvero a sognare, anche perché si tratta certamente di un successo meritato. Quanto all’avversario di domani, beh, nuota in tutt’altre acque dato che è all’ultimo posto in classifica. Il tecnico biancorosso, Pasquale Marino, giustamente, non sottovaluta le insidie che può comunque riservare la squadra calabrese, specialmente se si affrontasse la partita con un po’ di supponenza, guardando il fanalino di coda dall’alto della propria posizione classifica. Uno sbaglio che non si deve mai fare, e Marino da uomo di calcio esperto, lo sa bene.

Per questo avverte che domani sarà una partita insidiosissima, contro “un’avversaria da non valutare per la classifica che occupa, ma sulla base delle ultime prestazioni. Il Crotone è una squadra in salute e temibile. Se dovessimo vincere – continua il mister – questo ci avvicinerebbe alla sfida di Bologna con uno spirito diverso, e in una situazione che nessuno avrebbe pronosticato all’inizio visto la differenza di investimenti e di valori tra i due club. E’ in ogni caso motivo di orgoglio per noi trovarci così vicini in graduatoria ad una squadra di tale importanza”.

Quanto allo spogliatoio biancorosso, il tecnico fa sapere che “Manfredini si è regolarmente allenato, Bremec ritorna a disposizione. Cocco ha iniziato oggi il lavoro, dopo una settimana di febbre, e non è convocato. Stiamo attraversando un buon momento: i risultati sono arrivati meritatamente e la squadra sta crescendo. E si può ancora migliorare, perché più si gioca insieme più si sta bene fisicamente, e la manovra cresce nella fluidità, nei movimenti sincronizzati. Il problema sono le insidie che il campionato può nascondere legate a problemi di natura fisica, come il calo di forma di alcuni calciatori importanti. Noi ci impegneremo per avere sempre una buona continuità di prestazioni”.

“Domani – ha concluso Marino – abbiamo bisogno del supporto del nostro pubblico, come sempre. Vogliamo fare il massimo. Quando i risultati arrivano è normale che ci sia entusiasmo e che la gente si avvicini maggiormente alla squadra. Il pubblico rappresenta un patrimonio da tutelare, ora stiamo facendo bene e la gente vorrebbe vedere il Vicenza sempre più in alto”.

Vicenza Report proporrà la diretta della partita a partire dalle 15, con una pagina aggiornata in tempo reale.

Questi i convocati per Vicenza – Crotone:

  • Portieri: Bremec (1) Truant (33), Vigorito (22).
  • Difensori: Alhassan (6), Brighenti (7), Camisa (26), D’Elia (3), Edge (2), Garcia Tena (14), Gentili (23), Manfredini (17), Sampirisi (31).
  • Centrocampisti: Cinelli (8), Di Gennaro (21), Laverone (27), Moretti (4), Sbrissa (20).
  • Attaccanti: Giacomelli (10), Mancini (34), Petagna (24), Vita (16).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità