Provinciavicenzareport

Tre bassanesi arrestati per furti nel padovano

Due spaccate e un furto messi a segno nell’Alta Padovana hanno portato all’arresto di tre bassanesi. Gli episodi sono successi la notte scorsa: il primo verso mezzanotte ai danni della fioreria “I fiori di Marcella” di Limena, il secondo alla farmacia “Sant’Eufemia” nel comune di Villa del Conte. Le modalità dei due colpi sono state le stesse: i malviventi sono entrati nei negozi utilizzando una Opel Corsa bianca come ariete, e sono poi fuggiti con i registratori di cassa. I carabinieri hanno immediatamente dato inizio alle ricerche con posti di blocco e, poco dopo, una pattuglia dei militari di Cittadella ha intercettato l’auto a San Giorgio in Bosco, in via Kennedy.

Per il ladro a quel punto non c’è stato più nulla da fare: i carabinieri hanno bloccato la macchina e hanno rinvenuto il registratore di cassa della farmacia, quindi hanno arrestato un 48enne di Bassano del Grappa, F.P. le iniziali del suo nome,  con precedenti, colpevole anche di aver rubato l’Opel Corsa lunedì sera a Rossano Veneto.

La notte però ha riservato altri colpi: i militari dell’Arma di Cittadella sono dovuti intervenire in via Facca, nel piazzale del Q8 perché ignoti avevano forzato il distributore automatico di bevande. I malviventi avevano parcheggiato l’auto, anche in questo caso una Opel Corsa, stavolta blu, di traverso rispetto all’ingresso dell’area di servizio, così da poter agire indisturbati.

Proprio questo ha destato i sospetti dei carabinieri che, avvicinandosi a fari spenti, hanno colto i due soggetti in flagrante. Uno è stato bloccato subito, l’altro ha cercato di scappare lungo la statale ma è stato fermato. Nel tentativo di liberarsi ha tentato di colpire alla testa con una chiave inglese uno dei militari. I due sono stati trovati in possesso di parecchi oggetti da scasso e sono stati arrestati. Si tratta di due bassanesi: M.G. di 29 anni e F.S. di 37 anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button