Provincia

Poste, nuovo direttore per la filiale di Vicenza

Nuovo direttore per la filiale di Vicenza di Poste Italiane, dalla quale dipendono gli uffici postali di Vicenza, Bassano del Grappa e della provincia nel suo complesso. E’ Gianfranco Bedendo, 53 anni, laureato in giurisprudenza, che in Poste Italiane ha già ricoperto ruoli commerciali e gestionali, ed è stato direttore di filiale a Verona. La filiale di Vicenza è costituita da 181 uffici postali, oltre ad altri 4 uffici dedicati alle imprese. La direzione della filiale ha sede nel capoluogo, in Viale Venezia 6. Ricordiamo che nella provincia di Vicenza vi sono anche 89 sportelli automatici postamat, che consentono di operare sul conto BancoPosta, e 88 Sportello Amico, per agevolare i rapporti tra cittadini ed amministrazione pubblica.

Gianfranco Bedendo
Gianfranco Bedendo

Ed il nuovo direttore si è trovato subito ad affrontare una grana. Al Comune di Montecchio  Maggiore sarebbero arrivate infatti numerose segnalazioni a proposito di ritardi nella consegna della posta in diverse zone della città, con i conseguenti disagi e il rischio di mora per chi si trova a pagare bollette e scadenze in ritardo. Per questo il sindaco di Montecchio, Milena Cecchetto, assieme agli assessori Maria Paola Stocchero e Carlo Colalto, lo ha incontrato questa mattina in Municipio.

“Ci sono zone in cui il postino non si vede da novembre – spiega una nota del Comune sulla questione –, senza contare che spesso ci viene segnalato un atteggiamento scortese da parte del personale presente negli uffici. Il nuovo direttore delle Poste di Vicenza si è impegnato a riferire quanto esposto in tempi brevi agli organi paralleli che riguardano la consegna della posta, chiedendo al Comune un rapporto dettagliato e circostanziato sulle zone interessate dai ritardi e sui disservizi in generale. Proprio il settore della logistica sarà coinvolto in un prossimo incontro con gli amministratori comunali”.

“Nell’incontro di oggi – conclude la nota – è emerso anche l’impegno ad organizzare un incontro pubblico per illustrare il modus operandi delle Poste e per raccogliere segnalazioni e suggerimenti sul miglioramento del servizio. L’amministrazione comunale, nelle prossime settimane, organizzerà questo incontro in Sala civica Corte delle Filande”.

Articoli correlati

Un Commento

  1. Un dipendente dell’ufficio postale di Conco ha un comportamento molto maleducato ed irriverente verso le persone, soprattutto anziane, causando lamentele di continuo e disagi. Certo di una vs risposta. Cordiali Saluti . Ing. Bragato Gianfranco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button