Breaking News

Vicenza e provincia in breve

 Giusta riflessione sulla politica e sul rischio idrogeologico –

“Faccio appello a tutti i senatori, affinché sia approvato l’ emendamento in Legge di stabilità sul quale ha lavorato la Struttura di missione di Palazzo Chigi contro il dissesto idrogeologico, guidata da Erasmo D’Angelis, che sblocca, attraverso un anticipo di cassa della Bei, di circa 1 miliardo, tutti i cantieri delle 14 città metropolitane contro frane e alluvioni, da Genova a Milano a Cagliari. E’ l’unico modo che ha la politica per farsi perdonare tutti i disastri che stiamo pagando per le scelte sciagurate nella malagestione del territorio. Se l’emendamento non sarà approvato, nessun politico si presenti più davanti ai cittadini alla prossima alluvione”. Sono parole di Gian Vito Graziano, presidente del Consiglio nazionale dei geologi, dal quale arriva un chiaro appello nell’interesse del Paese.

Regione, Fracasso (Pd): “Bene le nuove risorse al sociale”

l consigliere regionale del Partito democratico Stefano Fracasso commenta con soddisfazione l’accoglimento da parte del Consiglio, nella seduta di ieri, di un maxiemendamento all’assestamento di bilancio per l’anno 2014 con il quale sono state introdotte una serie di istanze riguardanti in particolare il sociale. “Abbiamo portato più di 2 milioni di euro al sociale e questa è forse la notizia migliore che esce da questi tre giorni di Consiglio – dice Fracasso – Il Pd ha fatto la sua parte con una serie di emendamenti che puntavano proprio a rafforzare l’impegno della Regione su alcuni settori prioritari dell’aiuto e del sostegno ai cittadini e alle famiglie in difficoltà. Nuovi e maggiori fondi andranno così ad esempio alle politiche sociali (+500.000 euro), a progetti mirati per l’indipendenza dei disabili (+200.000 euro), alla prevenzione e al contrasto della violenza sulle donne (+200.000 euro) e ai servizi destinati alle persone in situazione di povertà estrema (+100.000 euro). Un milione di euro sarà invece destinato ad interventi di eliminazione delle barriere architettoniche: per dare così risposta alle richieste di tanti veneti e per far fare alla nostra regione un passo avanti nel garantire a tutti uguali diritti e uguali opportunità”.

Acque Vicentine consegna il ricavato di Bolletta Web

Si terrà a Vicenza, lunedì 22 dicembre, alle 11.30, nella sede di Acque Vicentine, in viale dell’Industria, la consegna dei fondi raccolti con il progetto Bolletta Web alle tre associazioni di volontariato destinatarie. A ricevere dalle mani del presidente Angelo Guzzo i contributi derivanti dalle adesioni all’iniziativa dell’azienda che gestisce il servizio idrico integrato per 31 Comuni del vicentino saranno Alessandro Pellizzari per l’associazione Engim internazionale ong-onlus, Marco Cantarelli per l’associazione Ans XXI, e Cardenio Fernanda e Attilio Granziera per l’associazione Amici di Cardenio.

Vicenza assegna domani il Premio “Adolfo Giuriato”

Saranno proclamati domani sabato 20 dicembre, a Viocenza, i vincitori della ventunesima edizione del premio “Adolfo Giuriato”, aperto da quest’anno non solo a opere in prosa, poesia o fotografiche, come di consueto, ma anche a elaborati grafici. La giuria si pronuncerà alle 10 nella sede dall’associazione “Senza Frontiere”, in viale San Lazzaro 112. L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Senza Frontiere” – Aps in collaborazione con l’Editrice Veneta con il sostegno dell’assessorato alla partecipazione del Comune di Vicenza.

Vicenza, Via Zanardelli chiusa domenica

Domenica 21 dicembre dalle 13 alle 19 verrà chiusa alla circolazione veicolare via Zanardelli, a Vicenza, nel tratto compreso tra gli incroci con via Legione Antonini e via Periz, per riservare l’area all’allestimento e allo svolgimento del mercatino organizzato dall’associazione Vita Nova

Tombola natalizia all’Albergo cittadino di Vicenza

Ritorna la festa di Natale all’Albergo cittadino di Vicenza, organizzata dagli ospiti e dagli operatori della struttura che allestiranno una tombola con ricchi premi a cui sono invitati tutti i vicentini. L’appuntamento, per lo scambio di auguri e il tradizionale taglio del panettone, è per martedì 23 dicembre alle 20,30, nei locali di viale San Lazzaro 73. La festa sarà anche occasione per vedere alcune delle sedie in legno restaurate con grande vena artistica dagli ospiti della struttura durante il laboratorio “L’albergo del rinnovo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *