Breaking News
La sede di Confartigianato Vicenza
La sede di Confartigianato Vicenza

Previdenza, protocollo d’intesa tra Inps e Confartigianato

Protocollo d’ intesa firmato nei giorni scorsi da Confartigianato Vicenza e Inps per forme di collaborazione e scambi di informazioni su materie che riguardano l’ ambito previdenziale. Grazie al nuovo accordo, Confartigianato Vicenza potrà contare sulla collaborazione dei funzionari Inps per pratiche specifiche riguardanti i propri soci, analizzare casistiche aziendali particolari che non sono gestibili con le procedure standard e fissare appuntamenti per consulenze.

Pietro Francesco De Lotto
Pietro F. De Lotto

“In questo modo si consolidano ulteriormente le buone prassi già in atto”, hanno commentato i firmatari Pietro Francesco De Lotto, direttore di Confartigianato Vicenza, e Marco De Sabbata, direttore della sede Inps del capoluogo.

Più in dettaglio, l’Inps di Vicenza renderà disponibile, nell’orario di apertura al pubblico e per due giorni alla settimana, uno sportello dedicato ai funzionari di Confartigianato per un confronto su vari argomenti di natura previdenziale.

È inoltre prevista l’istituzione di un tavolo tecnico per l’esame congiunto e il monitoraggio delle attività previste nel Protocollo, in modo da individuare eventuali integrazioni e miglioramenti. Infine, le parti prevedono un impegno reciproco a partecipare a programmi formativi, a beneficio delle aziende associate e degli operatori di Confartigianato, con l’obiettivo di migliorare la conoscenza di tutto il processo che coinvolge il contribuente.

Marco De Sabbata
Marco De Sabbata

L’attività formativa sarà diretta ad approfondire aree di specifico interesse, con particolare riguardo alle novità normative e alla loro evoluzione.

“Grazie a a questa intesa – sottolinea Confartigianato Vicenza – la nostra associazione dispone ora di uno strumento efficace di confronto e di pianificazione di alcune attività sulle materie di natura previdenziale, assicurando così ai propri associati risposte circostanziate e in tempi rapidi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *