Sport

Basket Eurolega, Famila Schio in Polonia contro il Torun

E’ previsto questa sera l’arrivo del Beretta Famila Schio a Torun, Polonia, per l’ultima eurosfida del 2014. Dopo la gagliarda prestazione contro la corazzata Fenerbahce e la partita tirata e vincente ai danni delle lupe di San Martino, le orange sono chiamate ad una nuova “top performance” contro le polacche. Un viaggio lungo con due voli e 3 ore di autobus ma soprattuto l’assenza di Giulia Gatti, ferma a Schio per un problema fisico, rendono questa trasferta ancora più ostica.

“Una partita difficile ma siamo pronti – tuona coach Mendéz -, determinati e domenica abbiamo dimostrato di essere anche fisicamente a posto giocando fino alla fine una partita tosta contro il Fila. Saremo in nove ma sicuramente carichi e motivati”.

FibaEurope pone il focus sul duello Maurita Reid – Katalin Honti; la jamaicana è la miglior realizzatrice della squadra polacca (quasi 18 a gara), ruba 6,5 palloni e serve 4 assist a match. “Il Beretta dovrà marcarla stretta” consiglia il sito. “Un test importante per Honti – continua il redattore – in vista degli Europei che si giocheranno proprio in Ungheria”.

Al di là delle sfide delle singole, come sempre sarà l’unità di squadra il valore aggiunto: “Le due americane di Torun – dice coach Mendéz – sono fisicamente forti. E’ una squadra che gioca molto sul contatto e sull’intensità. Per questo non dovremo permettere loro di fare la partita impostando il loro ritmo”. In classifica i due team sono appaiati con 2 vittorie e 4 sconfitte. Per le orange l’occasione di chiudere questa prima parte di stagione continentale con un sorriso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button