Sport

Il Real Vicenza vola in alto. E’ primo in classifica

Il Real Vicenza vola in vetta e, in attesa di vedere cosa faranno domani Bassano e Como, si gode il momento magico. È un Real schiacciasassi quello guidato da Marcolini, che miete vittime, calcisticamente parlando, sia quando gioca in casa che quando gioca in trasferta. L’ultima squadra che si è dovuta inchinare al cospetto dei biancorossi è stata l’Albinoleffe. Un Real questo che fa paura a tanti perché finora ha espresso un bel gioco ma soprattutto tanta determinazione, ha dimostrato di essere una squadra unita, compatta che crede molto nelle sue potenzialità. Marcolini ha inanellato una serie di risultati utili e anche oggi può sorridere. I veneti in attacco si affidano alla coppia Bruno – Bardelloni, tornato disponibile dopo la squalifica.

L’avvio di gara è inaspettato perché vede i bergamaschi prendere in mano le redini del gioco mettendo in difficoltà agli ospiti, soprattutto al 22′ quando Tomei sbaglia l’uscita su un traversone e fortunatamente per lui Moi sbaglia. Il Real Vicenza però non ci sta e tira fuori il carattere: al 40′ Dalla Bona fa partire un cross per la testa di Bruno che non sbaglia e porta in vantaggio la squadra. Per l’attaccante si tratta del sesto gol stagionale. Primo tempo che si conclude con il favorito Real in vantaggio, anche se la celeste ha dato il via a manovre più concrete presentandosi spesso davanti la porta difesa da Tomei.

Si torna in campo con i veneti momentaneamente al primo posto. Facile capire quindi che i ragazzi di Marcolini faranno di tutto per mantenere la situazione di vantaggio. I biancorossi vanno di nuovo a segno all’85: a firmare il gol del 2 – 0 stavolta è Piccinni con un colpo di testa su calcio d’angolo. La partita sembra finita ma i padroni di casa nei minuti finali spendono tutte le loro ultime energie per acciuffare il pareggio. La missione però riesce per metà: all’89 Momentè riapre la gara battendo Tomei. La celeste però ha reagito al predominio biancorosso troppo tardi e alla fine è il Real Vicenza a portare a casa i tre punti e a volare in vetta alla classifica.

ALBINOLEFFE – REAL VICENZA 1 – 2

ALBINOLEFFE (4-3-1-2): Offredi; Salvi, Moi, Allievi, Cortinovis; Maietti, Gazo, Geroni (23′ st Aurelio); Vorobjovs (17′ st Girasole); Pesenti (37′ st Personè), Momentè. All. Pala

REAL VICENZA (3-5-2): Tomei; Carlini, Polverini, Piccinni; Lavagnoli (33′ st Chiarello), Cristini (34′ st Caporali), Dalla Bona, Pavan, Vannucci; Bruno, Bardelloni (15′ st Galuppini). All. Marcolini

Arbitro: Panarese di Lecce

Marcatori: pt 40′ Bruno (RV), st 40′ Piccinni (RV), st 44′ Momentè (A)

Ammoniti: Gazo e Salvi (A), Dalla Bona e Pavan (RV)

Monica Zoppelletto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button