Breaking News
La libreria Galla

Libri, a Vicenza arrivano Carrisi e Casati

Settimana di presentazioni letterarie alla libreria Galla di Vicenza in corso Palladio. mercoledì 12 alle 18 in città arriva uno dei giallisti italiani più quotati in Europa, Donato Carrisi, che presenta il nuovo giallo Il cacciatore del buio (Longanesi). Due giorni dopo, venerdì 14 alla stessa ora, la libreria ospita un autore di tutt’altro genere, Roberto Casati, che per i tipi di Raffaello Cortina pubblica il saggio scientifico divulgativo Dov’è il sole di notte? Lezioni atipiche di astronomia, evento realizzato in collaborazione con l’associazione nazionale insegnanti di Scienza naturali sezione di Vicenza

CarrisiIl cacciatore del buio è una storia aspra e “dark”, quella di un uomo che non ha più niente, identità, memoria, amore né odio, ma solo la propria rabbia. Marcus è l’ultimo dei penitenzieri: un prete che ha la capacità di scovare le anomalie e di intravedere i fili che intessono la trama di ogni omicidio. Ma questa trama rischia di essere impossibile da ricostruire, anche per lui. Ma è anche il romanzo di una donna che sta cercando di ricostruire se stessa: Sandra lavora sulle scene del crimine, ma diversamente da Marcus non si deve nascondere, se non dietro l’obiettivo della sua macchina fotografica. E’ una fotorilevatrice della polizia: il suo talento è fotografare il nulla, per renderlo visibile. Ma stavolta il nulla rischia di inghiottirla. Si snoda così una follia omicida che risponde a un disegno. E ogni volta che Marcus e Sandra pensano di aver afferrato un lembo della verità, scoprono uno scenario ancora più inquietante e minaccioso.

Pugliese di Martina Franca, Carrisi vive a Roma. Dopo la laurea in Giurisprudenza, si è specializzato incriminologia e scienza del comportamento per poi diventare sceneggiatore di serie televisive e per il cinema. È una firma del Corriere della Sera ed è l’autore di romanzi bestseller internazionali. Ha vinto prestigiosi premi fra cui il Bancarella in Italia, il Prix Polar e il Prix Livre de poche, il più importante premio dei lettori in Francia.

CasatiNel saggio di Casati si scrive che il Sole di notte è da qualche parte sotto l’orizzonte. Ma sappiamo dire con esattezza dove? Sappiamo spiegare le stagioni o le fasi della Luna a un bambino? Come vede il cielo chi abita all’Equatore? Perché ai Poli un anno è lungo un giorno? E perché non ci sono mai eclissi con la Luna nuova? Il libro, scritto da un esperto di scienze cognitive e astrofilo, propone al lettore una affascinante riconquista del cielo. Una divertente astronomia immaginaria semplifica i movimenti degli astri e permette di spiegare i fenomeni nel modo più chiaro. Il lettore impara che, cambiando punto di vista, il cielo rivela i suoi segreti. Casati è direttore di ricerca al CNRS e lavora all’Institut Nicod dell’Ecole Normale Supérieure di Parigi. Autore di numerose pubblicazioni, tra cui La scoperta dell’ombra (Roma-Bari 2008), che ripercorre la storia dell’astronomia, collabora da anni all’inserto domenicale del Sole 24 Ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *