Breaking News

Calcio, c’è Vicenza – Cittadella, derby veneto della Serie B

“L’obiettivo del Vicenza è la salvezza e dobbiamo fare i una partita dopo l’altro perché il cammino è lungo ed il campionato equilibrato. Domani incontreremo una squadra difficile, abituata a certi tipi di campionati e a salvarsi. E’ guidata da un allenatore come Foscarini, e risulta un avversario molto ostico. Il fatto che sono ultimi in classifica non faccia pensare che domani sarà una gara facile”.

Pasquale Marino
Pasquale Marino

Sono parole del tecnico biancorosso Pasquale Marino, dette questa mattina, nel consueto incontro pre partita con la stampa, commentando l’impegno di domani del Vicenza. Si tratta per di più di un derby, dato che al Menti, con fischio d’inizio alle 15, arriva il Cittadella. Insomma, il cammino verso la salvezza va avanti e, sebbene ci sia un certo ottimismo e morale alto dopo due vittorie consecutive, Marino sembra avvertire chi tendesse a vedere tutto tropo facile.

“Il Vicenza – ha detto ancora il tecnico – possiede ampi margini di miglioramento. Chiedo sempre la continuità di prestazioni perché attraverso di essa è più facile raggiungere i risultati. Poi esistono anche gli episodi, come ci è andata bene in occasione del gol dell’Avellino altre volte può andare male. La fortuna bisogna comunque andarla a cercare attraverso la prestazione e il gioco”.

“Abbiamo lavorato senza turni infrasettimanali – ha poi concluso -, abbiamo recuperato qualcuno, ma la condizione rimane migliorabile, perché nella ripresa, ad Avellino, rispetto alla prima frazione di gioco, abbiamo concesso qualche metro in più. Questo calo dipende anche dal fatto che l’avversario essendo sotto di un gol ha cercato di buttarsi con diversi uomini in avanti e noi qualcosa abbiamo pagato. Avevamo in campo qualche elemento acciaccato e alla lunga questi aspetti si notano. Il Vicenza ha retto comunque bene arrivando con la fame, con la voglia, con il carattere. Quando non si arriva con la tecnica serve tirare fuori quel qualcosa in più grazie all’agonismo”.

Questi i convocati biancorossi per la partita di domani:

  • Portieri: Bremec (1), Truant (33), Vigorito (22).
  • Difensori: Alhassan (6), Brighenti (7), Camisa (26), D’Elia (3), El Hasni (5), Figliomeni (32), Garcia (14), Gentili (23), Laverone (27).
  •  Centrocampisti: Sampirisi (31), Cinelli (8), Di Gennaro (21), Lores (29), Moretti (4), Sbrissa (20), Sciacca (18).
  • Attaccanti: Bartulovic (13), Cocco (19), Giacomelli (10), Spiridonovic (11).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *