Breaking News

Nuovo primario di Chirurgia generale all’ospedale San Bortolo di Vicenza

Nuovo primario, all’ospedale San Bortolo di Vicenza, per l’Unità operativa complessa di Chirurgia generale.  E’ Francesco De Marchi, che ha prevalso su altri sei qualificati specialisti in una selezione effettuata secondo le nuove direttive della riforma Balduzzi.

Francesco De Marchi
Francesco De Marchi

“La commissione esaminatrice – spiega una nota della Ulss di Vicenza – formata dal direttore sanitario della Ulss 6, Francesco Buonocore, e dai direttori di Unità operativa complessa di chirurgia generale degli Ospedali riuniti di Bergamo, del San Filippo Neri di Roma e dell’ Asl di Roma, dopo valutazione dei curricula ed effettuazione dei colloqui, ha formulato la graduatoria dei candidati che poi è stata sottoposta al direttore generale Ulss 6, Ermanno Angonese, per la scelta finale”.

Il nuovo primario, laureatosi nel 1981 a Padova, dove si è specializzato prima in Chirurgia generale e poi anche in Anestesia e Rianimazione, attualmente è il direttore del dipartimento di Chirurgia oncologica del Centro di riferimento oncologico di Aviano ( Irccs) oltre che direttore della struttura operativa complessa di Chirurgia oncologica generale del centro.

De Marchi, che ha frequentato diversi corsi di perfezionamento negli Stati Uniti ed all’estero, nella sua carriera professionale si è occupato principalmente di chirurgia oncologica dei tumori solidi, rianimazione e cure intensive del post operatorio, chirurgia d’urgenza, ed in particolare del politraumatizzato, chirurgia mini invasiva e chirurgia bariatrica.

E’ il primo dei direttori di Unità operativa complessa nominati dall’ attuale direzione strategica della Ulss 6, e prende il posto di Franco Favretti, che ha lasciato la guida del reparto, per raggiunti limiti di età. Nelle prossime settimane, la Ulss 6 conferirà gli incarichi per le altre direzioni di strutture complesse ancora vacanti, 12 ospedaliere e 6 territoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *